PALLAVOLO: IL PRESIDENTE OLYMPIA – SERTECO, GIORGIO PARODI: “PREFERISCO ASPETTARE UN ANNO MA FARE LE COSE CON SALE IN ZUCCA”/LE NOSTRE DOMANDE AL PRESIDENTE PARODI E IL DIRETTORE TECNICO BARIGIONE

Nel pomeriggio di ieri, martedì 20 luglio, al Grand Hotel di Arenzano è stato spiegato attraverso una conferenza stampa del presidente dell’Olympia – Serteco, Giorgio Parodi e il neo direttore tecnico, Mario Barigione, il motivo della mancata iscrizione alla serie A2 giustamente conquistata sul campo attraverso la vittoria ai play-off ed è stata anche presentata la nuova stagione 2021-22 dove il sodalizio genovese ripartirà dalla serie B2 nazionale insieme a tante altre categorie a cascata. Per maggiori info sulle categorie potete leggere il comunicato ufficiale a fondo articolo.

PER GUARDARE LA CONFERENZA STAMPA CLICCA QUI

SPORT E FITNESS AMAZON

Durante la conferenza stampa abbiamo posto due domande ciascuno chiedendo, al presidente Parodi:

Cosa si sente di dire a tutti quei tifosi rimasti delusi per la mancata iscrizione alla serie A2?
“La delusione è stata in primis la mia, perchè io comunque sono sempre stato un presidente caratterialmente vincente, non ho mai fatto le cose a caso, ho sempre fatto le cose ponderate con la responsabilità personale e la serietà che mi ha sempre contraddistinto nella mia vita sia lavorativa che nei rapporti sociali. E’ una promessa quella di riportare la serie A a Genova altrimenti non avrei fatto delle squadre così forti. Il nostro obiettivo Serteco – Olympia è riprovare a portare la serie A nel territorio genovese anche perchè, ad oggi, non vedo altre alternative se non la nostra realtà per riportare questa categoria nel capoluogo ligure. Quel che dico ai miei tifosi, che ormai conoscono tutta la mia realtà dalle giovanili e ci hanno sempre seguito e supportato, è che preferisco aspettare un anno ma fare le cose con sale in zucca piuttosto che partire e fare praticamente una brutta figura. Il marchio Olympia – Serteco sono marchi gold, come una delle più forti società di serie A ci ha insignito. Olympia – Serteco rimarranno sempre leader nei rispettivi campionati e daremo sempre spazio al settore giovanile. La B2 sarà composta dal settore giovanile e con qualche giovane della B1 rimasta. C’è anche da dire una cosa che noi quest’anno abbiamo aperto le porte della serie A a tre nostre atlete e per noi è un segno d’orgoglio.”

per il neo direttore tecnico, Mario Barigione:

Farete innesti mirati per questa stagione nel mercato? se si state facendo scouting oppure mirate sul vostro settore giovanile?
“In parte ha già risposto il pres però io dal punto di vista tecnico non vedo nemmeno l’ombra della delusione in noi. Questa persona che ho qui di fianco (Giorgio Parodi ndr.) nel giro di due anni ha preso la pallavolo ligure e l’ha portata alla ribalta nazionale in un crescendo direi entusiasmante per cui non possiamo essere qui a parlare di delusione quando abbiamo fatto una B2 con un Under 20 e siamo arrivati praticamente alle soglie della B1, siamo arrivato all’interregionali con l’Under 19, in finale con l’Under 17 e abbiamo vinto con l’Under 15. Credo che la parola delusione non faccia parte del nostro vocabolario. Grazie a questa visibilità, che è frutto del lavoro di Giorgio Parodi, abbiamo anche ricevuto una richiesta di diventare un’affiliata Gold di una delle più importanti serie A che ci siano nel nord Italia e quindi rispondo ai tifosi e a tutto il mondo pallavolistico che noi abbiamo già adesso praticamente quasi concluso con coach Matteo Zanoni tutto il roster della B2 e con coach Paolo Corrado quello della serie C. Non faremo grandi opere di mercato perchè tutto ciò che ci serve lo abbiamo nel nostro interno.”

Di seguito il comunicato ufficiale della società genovese:

Nella conferenza stampa di ieri, martedì 20 luglio, presso il Grand Hotel di Arenzano, il Presidente Giorgio Parodi ha illustrato le novità relative alla prossima stagione sportiva.

Dopo la rinuncia al campionato di A2 si ripartirà dalla Serie B2 nazionale, sotto marchio Serteco, con al timone sempre coach Matteo Zanoni. Il tecnico sarà coadiuvato in panchina ancora una volta da Luca Venturini che sarà il secondo allenatore.

Mario Barigione ricoprirà il ruolo di Direttore Tecnico: collaborerà con la B2, supervisionerà sia Serie C che ‘Under 18 e sarà il responsabile di tutto il settore giovanile.

Paolo Corrado dopo tanti anni da vice di Zanoni viene promosso a primo allenatore e guiderà la Serie C lavorerà in sinergia con la B2.

Dopo l’esperienza della scorsa stagione come secondo di Mario Barigione, Mattia Antola sarà l’allenatore della Serie D, composta da tutte atlete U16.

Presto saranno svelati gli allenatori delle squadre giovanili di Serteco e Olympia.