PALLAVOLO, COPPA ITALIA DIVISIONE: PRIMO E SECONDO POSTO PER LE FORMAZIONI DEL PALLAVOLO CARCARE/RISULTATI E COMMENTI

Giornata impegnativa ma densa di soddisfazioni per la Pallavolo Carcare che , nella
giornata delle finali regionali di divisione femminile e maschile, giocate a Cogoleto e
Arenzano,porta a casa rispettivamente un titolo di vice campione e un titolo di campione
regionale.

SPORT E FITNESS AMAZON

I primi a scendere in campo, in mattinata ad Arenzano, sono stati i giovani biancorossi di
Luca Garra ed Enrico Fazio. Dall’atra parte della rete la compagine dell’ U.S. Acli Santa
Sabina. I Carcaresi , dopo un primo set sotto tono, perso sul parziale di 25-16; iniziano a
carburare e si aggiudicano i due set successivi sui parziali di 25-15 e 25-23. Nel quarto
set il ritorno dei bianco blu,che si impongono 25-23, apre le porte al tie breack, che i
carcaresi si aggiudicano 15-10. Partita difficile, giocata anche di ‘testa’ e primi 2 punti in
classifica.

L’ U.S. Acli Santa Sabina si aggiudica per 3 a 2 la prima partita del pomeriggio ai danni
del Volley Sestri Levante.

Il prentorio 3 a 0, con cui i biancorossi
piegano un coriaceo Volley Sestri Levante
incorona i biancorossi carcaresi campioni
regionali 2020/2021 della nuova formula
Coppa Italia di Divisione, e accedono così
alla fase interregionale in programma in
Lombardia il 17 e 18 Luglio.

“Un traguardo importante e insperato,
arrivato in una stagione difficile in tutti i sensi,
nella quale è stato complicato anche allenarsi.
Una stagione che pare non finisca mai,ma
densa di soddisfazioni per tutto il gruppo.” il
commento dei tecnici Garra e Fazio. “Ora
focalizziamoci sulla prossima tappa ,quella
interegionale del 17 e 18 luglio, accedervi è di
per se un risultato di grande rilievo.”

Il risultato di oggi arriva a seguito di un tabellino ,territoriale e regionale,che annovera 8
vittorie su 8 partite giocate.

Le ragazze Biancorosse , impegnate a
Cogoleto, si aggiudicano per 3 a 1 la prima
partita del pomeriggio ai danni del Volley
Sestri Levante. Partenza contratta e sotto
tono delle carcaresi che cedono il primo set
sul parziale di 12-25. Nel secondo set il
collettivo biancorosso prende fiducia e
comincia a macinare gioco. 25-22;25-
16;25-15 i parziali con i quali Conad Mac 3
Carcare si aggiudica l’incontro.

Nell’ultima partita in programma, opposte al
Despar Express Masone Vallestura, le ragazze di Mister Fabio Fazio, cedono il primo set
25-20, si aggiudicano il secondo 25-17;ma cedono il terzo ed il quarto sui parziali di 25-
12 e 25-14. Conquistando un ottimo secondo posto regionale ed il titolo di vice campione
regionale.

Anche in questo caso di tutto rilievo il tabellino territoriale e regionale del collettivo, che
annovera due sole le sconfitte stagionali.

Questo il commento del presidente, Michele Lorenzo

“Giornata lunga, impegnativa ma densa di soddisfazioni, un primo e un secondo
posto a livello regionale sono per noi traguardi importanti e di rilievo a
testimonianza che la Pallavolo Carcare è una realtà, anche se periferica,
importante,dinamica e significativa. Capace di declinare questo sport ad ottimi
livelli. Aver disputato i Play off del campionato di B2 femminile, portare tre collettivi
a livello regionale, due dei quali a livello interregionale (U 15 M e 1DM),un titolo
territoriale di seconda divisione femminile, è frutto di un lavoro costante di tecnici,
atleti, dirigenti. Complimenti a tutti gli atleti e un grande ringraziamento a tutti per i
risultati sin qui ottenuti.”

Di seguito le foto realizzate da Marco D’Agostino