PALLAVOLO, U19/F: PARLA IL CAPITANO DELLA NSC VOLLEY IMPERIA, MATILDE GRESIA: “OBIETTIVO MIGLIORARCI”/L’INTERVISTA

Sta sicuramente facendo un grande campionato la formazione della NSC Volley Imperia che, con la partenza dell’ex capitano, Federica Favero, la fascia torna ad una delle tante atlete promettenti di questa formazione, parliamo di Matilde Gresia che anno dopo anno sta dimostrando una notevole crescita.

Abbiamo posto qualche domanda a Matilde in seguito alla quarta vittoria consecutiva su quattro partite disputate nel campionato Under 19, girone C, dove le imperiesi comandano la classifica con 12 punti.

AMAZON PRIME: MUSICA – SERIE TV – LIBRI E TANTO ALTRO TUTTO IN UNA APPLICAZIONE, CLICCA QUI PER INFO

Matilde come stai vivendo questa stagione da capitano?
“Come tutti sappiamo è una situazione complicata e particolare nonostante ciò, stiamo avendo la possibilità di continuare ad allenarci e a giocare. Quest’anno ho avuto la possibilità di tornare capitano e per me è una grande soddisfazione in quanto ho ricevuto nuovamente la fiducia da parte della squadra e dei miei allenatori. Per me essere capitano significa ricoprire un ruolo che sia d’esempio per le mie compagne durante gli allenamenti, le partite ma anche per le ragazze più giovani della mia società.”

In questo campionato, Under 19, state dominando il vostro girone, quale è stata fino ad ora la partita più difficile secondo te?
“Ieri abbiamo giocato l’ultima partita di andata contro la squadra del Riviera, ottenendo altri tre punti importanti per la classifica. Secondo me la partita più difficile a livello tecnico è stata sicuramente quella contro NLP Sanremo, squadra giovane che è cresciuta molto rispetto all’anno scorso. Penso anche che la partita contro la maurina, non sia stata facile proprio perché è stata la prima partita dopo un anno di stop e tutta la squadra aveva perso un po’ il ritmo partita.”

Quali obiettivi vi siete posti per quest’anno?
“L’ obiettivo che ci siamo posti quest’anno in under 19 è quello di arrivare nuovamente tra le prime, per poter andare a giocare contro squadre, più forti, al di fuori della provincia di Imperia. Per quanto riguarda il campionato di serie D invece speriamo per prima cosa di riiniziare al più presto e poi di ottenere una posizione in classifica migliore rispetto all’anno scorso.”

Foto copertina d’archivio