PALLAVOLO, COPPA ITALIA DI SERIE D M./F.: ISCRIZIONI, NORME, TESTE DI SERIE, FORMULA E GIRONI/IL COMUNICATO

La Federazione Italiana Pallavolo indice la manifestazione nazionale denominata
COPPA ITALIA DI SERIE D M./F.
riservata alle Società vincenti le rispettive coppe delle fasi regionali.

Avranno diritto a parteciparvi tutte le squadre di Serie D M./F., già iscritte ai campionati
regionali nei rispettivi Comitati Regionali.

L’iscrizione al campionato di serie D già effettuato non darà automaticamente il diritto alla
partecipazione alla Coppa Italia, ma le squadre che vorranno partecipare DOVRANNO effettuare
l’iscrizione secondo le modalità indette dai vari Comitati Regionali.


DEVI FARE UN ACQUISTO SU AMAZON? CLICCA SUL NOSTRO BANNER, AIUTERAI IMPERIASPORT!!! GRAZIE!

La mancata iscrizione non darà diritto a poter svolgere allenamenti e/o gare in quanto mancante
del requisito di partecipazione ad attività di preminente interesse nazionale.
La manifestazione si svolgerà in una località che verrà definita successivamente dal 26 al 28
luglio 2021 e potranno partecipare 18 squadre femminili e 18 squadre maschili delle seguenti
regioni:

Teste di serie 1 e 2 settore maschile:
Nord – Lombardia e Veneto
Centro – Emilia Romagna e Lazio
Sud – Campania e Puglia

Teste di serie 3 e 4 settore maschile:
Nord – Piemonte/Valle D’Aosta e Liguria
Centro – Toscana e Marche
Sud – Sicilia e Calabria

Teste di serie 5 e 6 settore maschile:
Nord – Trentino/Alto Adige e Friuli V.G.
Centro – Sardegna e Umbria
Sud – Abruzzo/Molise e Basilicata

Teste di serie 1 e 2 settore femminile:
Nord – Lombardia e Veneto
Centro – Emilia Romagna e Lazio
Sud – Campania e Sicilia

Teste di serie 3 e 4 settore femminile:
Nord – Piemonte/Valle D’Aosta e Liguria
Centro – Toscana e Marche
Sud – Puglia e Abruzzo/Molise

Teste di serie 5 e 6 settore femminile:
Nord – Friuli V.G. e Trentino/Alto Adige
Centro – Sardegna e Umbria
Sud – Calabria e Basilicata

Norme Comuni:
Possono partecipare alla Coppa Italia di Serie D tutte le società iscritte al campionato di serie D
2020-2021 con formule e modalità di attuazione che verranno concordate e decise dalle Consulte
Regionali e comunque i campioni regionali dovranno essere comunicati all’Ufficio Campionati
entro e non oltre giovedì 8 luglio 2021.
Le Società in ORGANICO nel campionato di serie D che decideranno di non partecipare al
suddetto torneo MANTERRANNO il titolo sportivo per la stagione sportiva 2021-2022.
Non sono previste retrocessioni e le Consulte potranno utilizzare la classifica finale avulsa per
effettuare, in caso di necessità, i reintegri fra le varie categorie.
La tassa gara prevista per la manifestazione è pari a 60,00 euro (sessanta/00).
In merito alla partecipazione ai diversi Campionati restano valide le norme inserite in Guida
Pratica anche per la Coppa Italia di Serie D.
Per quanto non contemplato nella seguente indizione, restano valide tutte le norme indicate nella
Guida Pratica e nel Regolamento Gare FIPAV compreso .

Formula/Gironi
LA FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO IN BASE ALLA SITUAZIONE EMERGENZIALE
SULLA PANDEMIA SI RISERVA LA POSSIBILITA’ DI MODIFICARE LA SEGUENTE
FORMULA PER ADDATTARLA ALLA SITUAZIONE SIA SANITARIA CHE GOVERNATIVA.

Le 18 squadre saranno suddivise in sei gironi a concentramento rispettivamente da tre squadre
ciascuno. La composizione terrà conto sia delle aree geografiche e sia di un ranking basato con
il calcolo della quantità numerica di squadre regionali. Le restanti squadre mancanti nei vari
gironi verranno sorteggiate mediante un sorteggio “pilotato” secondo il seguente schema:
– Una seconda squadra del centro (3 e 4 del ranking) verrà inserita mediante sorteggio tra
i gironi A, B, E e F. Nel caso di inserimento in uno dei gironi A e B la restante squadra
verrà sorteggiata e inserita in uno dei gironi E e F e viceversa. Le due restanti squadre
del centro (5 e 6 del ranking verranno inserite sempre mediante sorteggio nei due posti
mancanti tra i gironi A, B, E, F.
– Stessa procedura verrà eseguita per le squadre del nord e per le squadre del sud.
Le squadre si incontreranno tra di loro con gare di sola andata e al termine le prime sei squadre
classificatesi al primo posto dei gironi più le migliori due seconde squadre classificatesi secondo
la classifica avulsa accederanno di diritto alla fase successiva dei questi di finale.
Le 10 squadre eliminate ritorneranno presso le proprie sedi.

Calendario e programma: