CALCIO, SERIE D: SPECIALE DERBY IMPERIA – SANREMESE, TUTTI I PRONOSTICI DEI GIORNALISTI, I PRECEDENTI STORICI E IL VIDEO DEL 1995

Mancano soltanto tre giorni ad uno degli eventi più interessanti di tutta la stagione, Il Derby tra Imperia e Sanremese.

Ci sono alcune perplessità riguardo l’ultimo precedente storico casalingo, in serie D, tra Imperia e Sanremese ma, secondo noi, risale al 7 ottobre del 2007 quando terminò 0 a 0.

Il tabellino:
07-10-2007. IMPERIA-SANREMESE: 0-0
IMPERIA: Cicutti, Vago, Davanzante, Vannucci, Ciolli , Di Placido, Ambrosini (84′ De Simeis), Siciliano, Mazzei (52′ Chiarlone), Marsiglia, Lamberti. All. Riolfo
SANREMESE: Fantini, Poli (78′ Botti), Costa,  Cammarosano, Monti, Cassaro, Marci, Brunetto (78′ Di Palma), Lopez Centurion, Cano Benitez, Curabba (84′ Pappalardo). All. Biffi
ARBITRO: Romani di Modena
Fonte: IMPERIA CALCIO STORIA DI UN AMORE

L’unica pecca di questo Derby è l’assenza del pubblico sugli spalti dello stadio “Nino Ciccione”, una mancanza che fa male allo spettacolo e all’agonismo durante i 90′.

Abbiamo chiesto a tutti gli addetti ai lavori, che gravitano attorno alla serie D, un pronostico su Imperia – Sanremese.

Guido Ferraro – giornalista Tuttosport
I derby sono partite sempre molto impronosticabili. L’Imperia dopo una partenza deficitaria ha saputo reagire bene tant’è che nelle ultime partite ha perso soltanto contro il Casale dimostrando anche una grande solidità difensiva. La Sanremese ha deluso un pò le aspettative estive, tant’è che anche la società ha deciso di dare una svolta cambiando l’allenatore e solitamente dopo il cambio c’è sempre una reazione.
Pronostico dico 0-0 oppure 1-1.

Damiano Di Giuseppe – giornalista Il Secolo XIX
I derby – è risaputo – fanno storia a sé. Quello tra Imperia e Sanremese è un confronto del tutto particolare che arriva, peraltro, in un momento particolare per le due formazioni. Fare un pronostico secco è praticamente impossibile. Al di là delle specifiche qualità delle due contendenti, a far pendere l’ago della bilancia da una parte o dall’altra potrebbe essere qualche giocata individuale. E sia nell’Imperia che nella Sanremese, giocatori in grado di cambiare il corso della partita in qualsiasi momento, non mancano.

Angelo Boselli – giornalista Il Secolo XIX
L’Imperia sembra attraversare un miglior momento e recupera due punti di forza come De Bode e Capra dopo la squalifica, anche se i derby possono riservare sorprese.
2- 1

Mauro Giusto – fotografo Il Secolo XIX
Mister Andreoletti ha già battuto 2 volte su 3 Lupo quando era alla guida dell’Inveruno, e domenica col suo modulo darà nuovi stimoli ai giocatori già motivati dal sentito derby.
1 a 2

Graziano Consiglieri – giornalista La Stampa
1 a 1

Roberto Ruscello – fotografo La Stampa
1 a 1

Diego David – direttore Riviera 24
0 a 0 (la partita perfetta)

Pier Ghiglione – giornalista Prima la Riviera
Imperia favorita dal punto di vista morale e dalla migliore continuità di formazione. Poi la mentalità vincente del duo Lupo – Fiani che sono trascinatori aggiunti in campo
1 a 0

Lorenzo Tortarolo – direttore SvSport

Lorenzo Bonsignorio – giornalista Rivieratime
1 a 0 (Marcatore Capra)

Damiano Berteina – blog Calcio Flash Ponente
I derby lo sappiamo sono partite dove è sempre difficile pronosticare un risultato. In questo caso ancor di più perchè entrambe le squadre arrivano a questo appuntamento in perfetta parità perchè è vero che l’Imperia ha 20 punti ma la Sanremese attualmente ha 18 punti con 2 punti di penalizzazione quindi sarebbero con lo stesso punteggio in classifica. Prevedo una partita molto equilibrata. Su Calcio Flash Ponente ho lanciato un sondaggio dove il 58% dei partecipanti ha votato la Sanremese favorita quindi mi sento di dire che la Sanremese potrebbe fare il risultato.
Pronostico 1 a 2

Fabio Molinari – collaboratore Dilettantissimo
1 a 0

Gerson Maceri – scrittore indipendente
Imperia favorita; favoritissima se saprà incanalare al meglio le enormi energie psicofisiche (trend positivo, senso di appartenenza dei senatori, rivalsa degli ex, sostegno ed entusiasmo della piazza) in questa settimana. Però…
1 a 1

Mattia Mangraviti – direttore ImperiaSport
1 a 1

Gabriele Piccardo – editore ImperiaPost, ImperiaSport
2 a 1

Federico Bruzzese – giornalista e speaker Radio Onda Ligure
Io direi un 1X perchè comunque l’Imperia sta meglio a livello di risultati e umore. La Sanremese ha fatto un cambio di allenatore e  bisogna vedere come si trovano con il gioco di Andreoletti. Sicuramente le motivazioni di questo derby aiuteranno ma bisogna vedere se lo farà così tanto da portare a casa un risultato positivo.
Pronostico 1X

Claudio Mandica – collaboratore ImperiaSport
Ritengo che la motivazione in una partita come questa sia l’aspetto più importante e determinante. Nel derby non si possono fare tanti calcoli anche perchè, specialmente in questo campionato, può succedere di tutto con tutti ed è sempre più palese che in  questo girone siano gli episodi a determinare le sorti di un incontro.
Pronostico 1 a 1

——————————————————————————————————-

GUARDA IL VIDEO TRA SANREMESE – IMPERIA DEL 1995

——————————————————————————————————

Il primo derby datato 1913 nelle righe raccontate da Gerson Maceri:
Retrodatare la storia dell’Imperia Calcio di dieci anni? Farne coincidere l’inizio con un derby? Si può. Ha del clamoroso, ma è tutto comprovatamente vero! Ce lo spiega Gerson Maceri nel suo “I pionieri del football ponentino” (disponibile su eBay qui: https://www.ebay.it/itm/264273080183):

«Il “Pensiero di Sanremo” del 6 luglio, annunciando la chiusura della stagione calcistica, diede conto dell’ultimo match, giocato il 22 giugno fra il Sanremo F.B.C. e l’Imperia F.B.C. «delle città di Oneglia e Porto Maurizio»

Nonostante l’Unione Sportiva Imperia, nata la sera del 16 ottobre 1923, venga considerata la prima associazione intitolata alla nuova città sorta dalla fusione delle predette e di altri nove piccoli comuni, quindi, il nome romanamente forte e augurale fu già utilizzato per designare l’espressione calcistica del comprensorio oltre dieci anni prima.

«Il match riuscì una bella affermazione per i nostri neroazzurri (nda: sì, quelli del Sanremo F.B.C.!), che, con una squadra largamente incompleta e che da circa due mesi aveva lasciato l’allenamento, seppero tener testa allo squadrone avversario, allenatissimo e che contava ottimi elementi».

Nel primo tempo, il maggior rodaggio imperiese fu sancito dal vantaggio realizzato da capitan Gibelli; nella ripresa Laus, Puppo e Farina guidarono la carica matuziana e soltanto a causa di un prodigioso Gibelli (autore di altre due reti), di «diversi tiri che andarono falliti per sfortuna» e di un goal «annullato dall’arbitro per un offside molto discutibile perché ottenuto su corner» venne negata l’apoteosi assoluta ad una Piazza d’Armi popolata da un «pubblico abbastanza numeroso».

La “campagna” del 1912/13, chiosò il cronista, «tanti allori fruttò alla nostra squadra, che su dodici match disputati con squadre liguri e della riviera francese, seppe vincerne ben dieci e ottenerne due nulli».

Sullo stesso incontro relazionò anche il “Corriere di Porto Maurizio” del 29 giugno, fornendo però denominazioni sociali più estese e identikit diversi (Società Ginnastica Sanremo, «la più forte squadra della provincia», e Imperia Sporting Club, «giovane società formata da poco più di un mese»).

Compiaciutosi dell’imparzialità dell’arbitro Ettore Marcone, il cronista del capoluogo non si attardò nell’elencazione delle azioni che portarono al tre a tre finale. Espresse, semplicemente, la sua preferenza per i beniamini locali, che «privi d’allenamento, ma con brillante giuoco individuale, hanno dimostrato la loro superiorità».

Di seguito, le formazioni.

Sanremo F.B.C. (Società Ginnastica Sanremo): Barovero (Icard); Moreno, Carlo; Marasini, Panizzi, Farina; Carbone I, Carbone II, Laus (capitano), Puppo, Semiglia.

Imperia F.B.C. (Imperia Sporting Club): Cinione; Chichizola, Fazzari; Gazzano, Brignole, Agnese; Traverso, Cesarini (Canepa), Fava, Lazzarini, Gibelli (capitano)».

Tratto da “I pionieri del football ponentino” (➡https://www.ebay.it/itm/264273080183), primo volume della trilogia (➡https://www.ebay.it/itm/264400888194)