PALLAVOLO, SERIE C: IL CAPITANO DELLA SERTECO VOLLEY SCHOOL GENOVA, GAIA CAMPANELLA: “ONORATA DI ESSERE CAPITANO, COMPITO IMPORTANTE”

Gaia Campanella, una delle prime riconferme nella rosa della Serie C,  è stata scelta come capitano per questa stagione della squadra di coach Yuri Valente. Per Gaia l’anno scorso anche l’esordio con la B2 Olympia in Coppa Italia.

– Gaia, sei il capitano della C, un segno di grande fiducia da parte della società. Un ruolo di grande responsabilità, una figura chiave dello spogliatoio. Cosa significa per te essere capitano?

“Quest’anno si sono capitano ed è un compito molto importante, sono onorata di averlo ricevuto. Bisogna secondo me metterci il doppio dell’impegno per non deludere coloro che si sono fidati e hanno preso queste decisione“.

– Il gruppo di quest’anno si è rinnovato, anche se con diverse compagne hai già giocato, come vi trovate assieme e com’è il rapporto con l’intero staff tecnico?

“Dall’anno scorso il gruppo è cambiato, alcune c’erano già l’anno scorso e altre le conoscevo per via delle selezioni. Siamo molto unite e siamo un ottimo gruppo, siamo già molto legate nonostante la stagione sia iniziata da poco”.

-La società ha investito tanto nell’impiantistica con tanti palazzetti a disposizione di voi atlete. Dove vi allenate (e giocherete), come vi state trovando nell’impianto?

“Quest’anno ci stiamo allenando al PalaSerteco, è un’ottima palestra, una delle migliori a parer mio di Genova”.

Siamo quasi arrivati a un anno senza partite, la voglia di tornare in campo è tanta: come sono stato gli allenamenti in questa fase di preparazione infinita?

“La voglia di tornare a giocare come un anno fa circa c’è e non é poca, ma fortunatamente stiamo facendo molti allenamenti congiunti per non perdere il gioco e fisicità. L’obiettivo della nostra squadra ovviamente è quello di crescere a livello tecnico e di riuscire a fare il meglio nel campionato di C. Ci stiamo allenando molto e si spera che rinizi tutto al più presto”.

Fonte: SERTECO VOLLEY SCHOOL