CALCIO, SERIE D: IMPERIA VITTORIOSA PER 2 A 0 CON IL VARESE/PHOTOGALLERY, HIGHLIGHTS E PARTITA INTERA

Imperia 2 (Sancinito, Donaggio) Varese 0

Nella formulazione dei vari gironi il Varese era una delle squadre più temute visto e considerato il grande investimento societario per l’allestimento di una squadra costruita per gravitare nella parte alta della classifica e, probabilmente, lottare per il salto di categoria. Quando il Varese fu inserita nel girone di Imperia e Sanremese molti dei tifosi e addetti ai lavori, noi in primis, la davamo come squadra ammazza campionato ma per via di diverse vicissitudini così non è andata, anzi, sembra che la formazione guidata da David Sassarini stia soffrendo non poco questa fase altalenante tra poche partite giocate, pochi allenamenti disputati e probabilmente un’amalgama che fatica ad arrivare anche per le varie problematiche inerenti ad una squadra ex novo e che non ha avuto il tempo necessario per poter trovare una quadra, una giusta via. Detto ciò però c’è da dire che nell’incontro con l’Imperia la squadra in grossa parte si è vista, falcidiata da diverse assenze importanti.

La squadra varesina ha messo in difficoltà nelle prime battute l’Imperia specialmente nei primi 20 minuti quando l’estremo difensore nerazzurro, Filippo Dani, ha praticamente salvato un gol già fatto di Capelli.
Nei restanti 70 minuti i nerazzurri hanno saputo contenere il Varese adottando una fase difensiva pressoché perfetta senza concedere nulla agli ospiti e sfruttando Luca Donaggio per tenere la palla alta facendo salire la squadra. A livello tattico un grande lavoro difensivo di tutta la squadra nerazzurra, più e più volte anche gli esterni d’attacco sono tornati in difesa della porta dando un grosso supporto alla retroguardia con raddoppi di marcatura e chiudendo tutte le linee di passaggio. Il primo gol arriva dai piedi di Sancinito che vede Lassi fuori dai pali e lascia partire un tiro che finisce la sua corsa poco sotto l’incrocio dei pali, quasi imprendibile per l’estremo difensore varesino. La seconda rete, arrivata su calcio di rigore, premia Luca Donaggio un attaccante che, secondo noi, può ampiamente giocare in questa categoria.

La vittoria, secondo noi, è sicuramente meritata per l’Imperia che un’altra volta ha dimostrato quanto la forza e la voglia di questo gruppo estremamente coeso possa sopperire ad inesperienza nella categoria. Un gruppo che già la scorsa stagione aveva dimostrato che nelle partite che contano veramente tirino fuori attributi importanti, vedi il doppio incontro col Sestri Levante. Partite come queste, oltre a dare morale, servono per l’autostima e per la convinzione nei propri mezzi. Un grande plauso a mister Lupo, assente per squalifica, per aver preparato la partita nel migliore dei modi,  e a Matteo Fiani che ha saputo condurre la squadra caricandola e tenendola sempre sul pezzo per tutti i 90′.

CLICCA QUI PER VEDERE GLI HIGHLIGHTS

CLICCA QUI PER LA PARTITA INTEGRALE

Di seguito la nostra photogallery dell’incontro.