CALCIO, PROMOZIONE: IL DIRETTORE GENERALE DEL GOLFODIANESE, FRANCESCO BREGOLIN: “FAREMO SCELTE PRECISE” E SULL’IMPERIA…

La “vecchia” Dianese&Golfo, tramutatasi in GolfoDianese, è riuscita a disputare un ottimo campionato di Promozione nella stagione 2019-20 concludendo nella parte medio bassa della classifica. Nel computo finale lo score vede 30 punti totali con più vittorie all’attivo che sconfitte, rispettivamente sette e sei conditi da nove pareggi. In tutto questo c’è da considerare un nuovo gruppo di ottimo livello e un nuovo allenatore, mister Nicola Colavito, che ha saputo fin da subito trovare la giusta amalgama tra giovani e meno giovani.

Fondamentale il mercato della scorsa sessione estiva grazie all’intervento del ds Salvatore Currì e del dg Francesco Bregolin che hanno saputo portare nella Società capitanata da Luca Spandre ottimi giocatori come Fabio Laera, Marco Di Lauro, Denis Mehmetaj, Enrico Dominici ecc.
I rumors accostano grandi nomi anche in questa sessione di mercato e proprio per questo abbiamo sentito il direttore generale, Bregolin.

Direttore la prima vostra mossa è stata la riconferma di mister Colavito. Un segnale importante…
“La riconferma del nostro allenatore, Nicola Colavito, ha ben saputo amministrare e guidare una squadra al suo primo anno insieme come quella dello scorso anno. Lo stesso mister ha rispecchiato ampiamente i progetti societari dando spazio e facendo crescere i giovani, un aspetto su cui noi puntiamo molto e la stessa riconferma vuole ribadire fortemente il nostro input di crescita dei ragazzi”.

Sul calcio mercato cosa bolle in pentola?
“Al momento stiamo cercando di mantenere la squadra dello scorso anno, speriamo di poter “trattenere” i big che lo scorso anno ci hanno aiutato moltissimo vedi Laera, Di Lauro, Dominici ecc. poi cercheremo di fare tre nuovi inserimenti per rinforzare questa rosa che già così ha fatto molto bene in questa stagione”.

Quale reparto andrà maggiormente rinforzato?
“Noi ci stiamo muovendo su una prima punta, un centrocampista giovane e un altro centrocampista che sia capace di inserirsi. Vediamo se troveremo quel che fa a caso nostro”. 

Infine, Francesco Bregolin, sottolinea:
“Voglio complimentarmi con la ASD Imperia per la promozione in serie D. Sono contento per la società, per i ragazzi che lo meritano tantissimo e per tutti i tifosi che sono sempre al seguito della squadra da anni. Sarà bello per la città e per tutto il mondo nero azzurro poter rivivere incontri e derby importanti come quello con la Sanremese, Savona, Derthona, Casale ecc. disputati in una categoria come quella della serie D ha sicuramente un fascino molto più bello. Sono sicuro che la società si stia già muovendo al meglio perchè conosco l’ambiente e sono certo faranno il meglio”.