CALCIO: LUCA BARACCO SALUTA IL PIETRA LIGURE: “MI MANCHERETE E FARO’ IL TIFO PER VOI”

Tanti anni al servizio del Pietra Ligure, fascia da capitano per il centrocampista di Riva Ligure che dopo 160 partite 48 gol e due campionati vinti saluta il suo club.
Di seguito il suo saluto a società e compagni:

“Chi mi conosce sa che non sono il tipo che scrive poemi ed esterna le sue emozioni su un social, ma oggi è il minimo che possa fare per ringraziare la società che per sei anni mi ha trattato come un figlio senza farmi mancare niente.

Dopo sei anni è arrivato il momento dei saluti: 160 partite 48 gol, due campionati vinti e la soddisfazione di portare per la prima volta nella sua storia questa società in Eccellenza. Potrei stare qui a fare mille nomi, ma chi conosce l’ambiente sa che il Pietra è prima di tutto una famiglia unita dove ogni persona svolge il suo ruolo senza andare oltre i suoi compiti e rispettando il lavoro degli altri. Mi limito quindi a ringraziare tutto il Pietra Ligure calcio perché in questi sei anni mi hanno dato veramente tanto.
Poi ci sono loro, i compagni con cui ho condiviso gioie (tante) e delusioni (poche), che ringrazio per avermi sopportato, ascoltato e trascinato nei miei periodi ‘no’. Con qualcuno di loro ho condiviso questa splendida cavalcata, con altri soltanto un anno, ma tutti mi hanno dato qualcosa e li porterò sempre con me.
Arriviamo a mister Pisano che per me è molto più di un mister e posso dire tranquillamente che meriterebbe altri palcoscenici. Ero finito a giocare in seconda categoria con i miei amici e grazie a lui e alla sua fiducia ho deciso di rimettermi in gioco e non potevo fare scelta migliore. Se non fosse stato per lui, a quest’ora avrei già appeso le scarpette da tanti anni e invece ci siamo tolti tante soddisfazioni insieme. Gli auguro le migliori fortune perché se le merita.
Mi mancherete e farò sempre il tifo per voi. Fiero di essere stato il vostro capitano”.
GRAZIE 💙