ESCLUSIVA IS – Pallanuoto, (ri)ecco la Genua Rari Nantes 1911: quattro scudetti ma sguardo al futuro

Nonostante il “de profundis” che in molti – addetti ai lavori e non – stanno intonando all’indirizzo delle associazioni sportive dilettantistiche, sono numerose le società neocostituite pronte ad affacciarsi ai campionati 2020/21. Una di queste è la Genua Rari Nantes 1911 del presidente Enrico Roncallo, club pallanuotistico che raccoglie l’eredità del Genoa Cricket and Football Club Waterpolo, nato proprio nel 1911 e vincitore di quattro scudetti consecutivi (1912, 1913, 1914 e, dopo l’interruzione per gli eventi bellici, 1919) prima dello scioglimento avvenuto nel 1922.

Un progetto ambizioso, intrigante e dalla forte valenza sociale, quello di Roncallo (peraltro autore, nel 2015, di un fortunatissimo almanacco della pallanuoto di 1148 pagine!) e dei suoi soci Giuseppe Maggi, Francesco Mantelli, Massimiliano Capelli e Davide Delfino, pronto a decollare con l’avvio del corso agonistico riservato ai ragazzi dagli undici ai vent’anni nella piscina di Ronco Scrivia. L’obiettivo sportivo immediato è quello di riuscire a iscrivere una squadra “Under” a una competizione ufficiale. Per tornare a scrivere una storia ferma, ormai, da novantotto anni: troppo.

Sito internet: https://asdgenuarn1911.wordpress.com/

Indirizzo e-mail: centerstudiescultureandsport@yahoo.com