CALCIO: FISSATO A DOMANI, MERCOLEDI 20 MAGGIO, IL CONSIGLIO FEDERALE DELLA FIGC/ TUTTI GLI ARGOMENTI

E’ fissata per domani, mercoledì 20 maggio alle ore 12:00, il Consiglio Federale della FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) e LND (Lega Nazionale Dilettanti) che stabilirà, con ogni probabilità, la conclusione di tutti i campionati dilettantistici.

(ANSA)  Tra gli argomenti all’ordine del giorno del Consiglio federale convocato alle 12 di mercoledì prossimo, 20 maggio – oltre all’approvazione dei verbali delle riunioni del 24 febbraio e 10 marzo e alle comunicazioni del Presidente – ci sono i seguenti punti:
informativa del Segretario Generale; modifiche regolamentari; nomine di competenza; decreto Presidente Consiglio dei Ministri del 17 maggio 2020: provvedimenti conseguenti; circolare UEFA n. 24 del 24 aprile 2020: determinazioni in ordine alle modalità di conclusione dei campionati stagione sportiva 2019/2020; competizioni ufficiali professionistiche e dilettantistiche stagione sportiva 2019/2020: provvedimenti conseguenti; Licenze Nazionali stagione sportiva 2020/2021; termini tesseramento in ambito professionistico stagione sportiva 2020/2021; ratifica delibere di urgenza del Presidente Federale. (ANSA).

Inevitabile lo stop. Andando a guardare tutte le misure messe in atto per i professionisti è altamente improbabile, quanto impossibile, che anche i dilettanti possano sostenere le stesse condizioni per ovvie ragioni di costi, attrezzature ecc.

Quale sarà lo scenario?! Ascoltando le varie voci che circolano si andrà verso la promozione di tutte le squadre in testa alla classifica, nell’ultima giornata disputata sul campo.

Restando su questo scenario (il più probabile) l’Imperia conquisterebbe la promozione in serie D. Altamente probabili i ricorsi di Albenga e Sestri Levante, anche se quest’ultima avrebbe riferito che in caso di mancata promozione diretta avrebbe rifiutato l’opzione ricorso. Oltre alle due società sopracitate ci sarebbero anche altre due società del campionato di Eccellenza ligure che vorrebbero approfittare della possibilità di un possibile ripescaggio, ad oggi però non siamo a conoscenza di quali siano.