PALLAVOLO: IL SUPER PAGELLONE DI FINE ANNO DELLE SQUADRE DEL PONENTE LIGURE

Come ogni fine anno andiamo a guardare l’andamento delle squadre di pallavolo della provincia di Imperia.
Quest’anno analizzeremo dal campionato di serie C fino alla Prima Divisione inglobando tutte le squadre ma calcolando anche il coefficiente di difficoltà rappresentato dalla categoria d’appartenenza.

Ci auguriamo vogliate accettare, rispettare, condividere o criticare il nostro parere sempre e solo basato su risultati e andamento nella rispettiva classifica determinati da alcuni fattori, pertanto non include alcun giudizio sull’operato della società d’appartenenza se non in termini di acquisizione atleti/e tra le propria fila.

Serie C femminile

RVS Sanremo voto 6.5: più che sufficiente il campionato della formazione guidata da Sabrina Maragliano e Nando Guadagnoli. Un campionato molto difficile con un organico abbastanza ridotto. In questo caso la sufficienza è motivata dallo scarso numero di atlete a disposizione di questa squadra  che, fin qui, ha fatto qualcosa di importante considerando anche che deve recuperare due partite. Probabilmente l’unica partita che avrebbero potuto vincere e non l’ha fatto è quella con l’Admo Volley, per il resto sono tutte sconfitte giustificate visto il valore delle avversarie.

NLP Sanremo voto 6: sufficiente è il voto che diamo alla formazione neo promossa della NLP Sanremo. Coach Valenzise sta facendo veramente di tutto per cercare di mettere in campo una squadra competitiva e, nelle ultime partite, si è vista una grossa reazione con vittorie  convincenti ma c’è bisogno di qualcosa di più da parte del gruppo. Se fossimo a scuola il professore di turno direbbe “l’alunno può fare di più”. La sufficienza è giustificata dal fatto che, per lo più, sono ragazze alla prima esperienza in un campionato importante come quello della serie C.

Serie D maschile

RVS Sanremo voto 8: sta facendo tutto quel che doveva fare. La formazione neo retrocessa dalla serie C, con una gara in meno, è seconda in classifica con 11 punti a meno tre dalla capolista Cus Genova. Molto bella la partita con il Primavera, per niente facile visti i diversi fattori in campo, e altrettanto convincenti sono le vittorie ottenute in queste prime quattro partite.

Volley Primavera Imperia voto 7: campionato importante per i ragazzi guidati da coach Canetti che in queste prime partite hanno perso soltanto con le prime due in classifica, Cus Genova e RVS Sanremo. Non si può dire nulla a questa squadra perchè in ogni partita fa vedere il massimo che può dare. In continua crescita, i terribili ragazzini del Primavera, rappresentano un vero e proprio bastone tra le ruote delle “big” del campionato attuale e futuro.

Serie D femminile

Golfo di Diana Volley voto 8: gruppo nuovo, grande lavoro societario per l’inserimento di atlete che hanno letteralmente svoltato l’andamento di questa squadra proiettandola dai bassifondi della scorsa stagione alle parti alte della classifica dove stanno lottando, punto su punto, insieme alla Maurina per il secondo posto. Grandi inserimenti ma anche grande crescita delle atlete del settore giovanile come la Giulia Piana, Viviana Ferrari e una grande valorizzazione del vero valore aggiunto di questa squadra come il capitano Alessia Guglieri il quale con una squadra così è in grado di potersi esprimere al meglio valorizzando ancor di più le sue giocate.

Maurina Strescino Volley Imperia voto 8: da un po di partite, il gruppo guidato dalla coppia Gallo/Ozenda, ha veramente svoltato, probabilmente la vittoria con il Genova VGP ha fatto finalmente capire a queste ragazze il vero loro valore, che se consideriamo la giovane età, è molto elevato. Sarà sicuramente molto bello assistere da qui alla fine del campionato la lotta per il secondo posto con le cugine del Golfo di Diana Volley.

NSC Volley Imperia voto 8: se consideriamo che, a parte il libero Gaia Cortese in arrivo dall’Andora, sono tutte ragazze del settore giovanile della Nuova San Camillo la società e coach Gavi stanno facendo un grandissimo lavoro. Se guardiamo alla stagione scorsa e la paragoniamo con quella attuale la crescita e il miglioramento di questo gruppo è veramente notevole. Per tutti questi motivi il voto è in realtà più che buono.

Prima Divisione

Volley Team Arma Taggia voto 7.5: sicuramente è un’altra squadra rispetto a quella vista lo scorso anno lo dicono i risultati, la classifica e la voglia che ha la società per tornare in un campionato che aiuti la crescita delle ragazze. Il voto per questo avvio di campionato è discreto perchè il lavoro che coach Di Mieri sta facendo è sicuramente importante. Belle e agguerrite le vittorie conseguite così come si è espresso un buon gioco anche nelle sconfitte. D’altra parte in questo campionato ci sono formazioni di buon livello come Andora e Carcare altrimenti sarebbe veramente interessante capire chi tra Arma di Taggia e Bordighera otterrebbe il primo posto.

Golfo di Diana Volley voto 7: campionato iniziato in salita per le “golfine” viste anche le avversarie affrontate, a parte la prima sconfitta con Celle Varazze. Ora che i livelli si stanno uniformando, le giovani ragazze guidate da coach Pontacolone, stanno risalendo la classifica ottenendo anche vittorie importanti. Anche in questa squadra ci sono atlete di bella prospettiva come la già menzionata Viviana Ferrari, un’atleta da tenere sicuramente sott’occhio.

Bordivolley voto 7.5: a pesare sono le due sconfitte con Carcare (giustificata) e quella casalinga con il Finale. Per fare un quadro più preciso del campionato delle bordigotte bisognerebbe aspettare i due recuperi con Celle Varazze e NSC Volley Imperia ma allo stato attuale delle cose è sicuramente un campionato discreto viste le belle vittorie ottenute con Arma di Taggia e Diano Marina.

NLP Sanremo voto 6: una sufficienza che speriamo possa aumentare con l’andare avanti di questo campionato. Atlete molto giovani formano questo gruppo che sta lottando per non rimanere invischiata nella zona retrocessione. La crescita delle ragazze passa anche attraverso esperienze come questa che sicuramente sarà d’aiuto per il futuro.

RVS Sanremo voto 6: stesso voto delle concittadine della NLP Sanremo, stessa posizione in classifica ma con una vittoria nel derby stracittadino. Anche in questo caso troviamo nel gruppo ragazze molto giovani che potranno far tesoro di questa esperienza per il futuro.

NSC Volley Imperia voto 5: le atlete a disposizione di questa squadra sono veramente molto giovani. Purtroppo, per ora, sembra destinata a retrocedere visto che in otto partite non sono riuscite a guadagnare nemmeno un punto. In questo caso il professore di turno potrebbe motivare così “insufficienza stimolante”.