PALLAVOLO, SERIE C FEMMINILE: LA NLP SANREMO RIESCE A PORTARE VIA UN PUNTO NELL’INCONTRO CON NORMAC, COACH MICHELA VALENZISE: “MERITAVAMO DI VINCERE”

Una sconfitta al tie-break per la NLP Sanremo che però, possiamo dirlo, vale quanto una vittoria considerando che il Normac Avb è una retrocessa dalla serie B2 ed ha un valore qualitativo veramente elevato. Ottima prestazione di squadra ma come al solito spicca la prestazione del libero, Rubina Valenzise.

I parziali:
1° set 25-19, 2° set 12-25, 3° set 25-15, 4° set 23-25, 5° set 9-15

E’ soddisfatta anche Michela Valenzise, coach della NLP Sanremo, che commenta così la partita:

“Sono contenta, soddisfatta, peccato per non aver preso due o tre punti perchè meritavamo di vincere. Avanti di due set a uno meritavamo di portarla a casa, poi tra la stanchezza e altri fattori non siamo riuscite a portarcela a nostro favore. Questo però deve far capire che quando vogliamo possiamo giocarcela con chiunque perchè comunque siamo la prima squadra che toglie un punto al Normac che fino ad ora aveva sempre vinto a punteggio pieno. Sono contenta perchè anche le ragazze adesso iniziano a credere di più in loro stessa, la cosa positiva è che grazie a questa partita possono capire che quando vogliono possono veramente giocare con chiunque. Ora abbiamo altre due partite in trasferta con Tigullio e Volare e dobbiamo cercare di fare almeno cinque punti. Non ho mai smesso di credere nella salvezza perchè conosco le mie ragazze e so cosa possono dare, abbiamo attraversato un momento a livello psicologico con qualche difficoltà però tecnicamente non abbiamo paura di nessuno, quel che fa la differenza è l’aspetto mentale che ogni tanto viene meno però non ho mai smesso di crederci e continuo a crederci altrimenti è inutile che continuo a lavorare”.