PALLANUOTO: TUTTI I RISULTATI DEL SETTORE GIOVANILE RARI NANTES IMPERIA

Tanta carne al fuoco per le giovanili della Rari Nantes Imperia che sono scese in acqua scandite nei vari turni.

Le giovani giallorosse, unite in un unico gruppo tra Under13 ed Under 15 sotto la guida di Francesca Giulini, hanno vinto agevolmente il torneo di Lerici. Dapprima battendo le padrone di casa 15-4 e poi liquidando la Rari Nantes Florentia 16-0.
Sfortunato invece l’esordio stagionale per le Under19 che devono arrendersi in casa della corazzata Bogliasco per 10-6. Dopo una partenza horror (4-0 parziale), alle giallorosse non è bastato il coraggioso tentativo di rimonta. In rete sono andate capitan Sofien Mirabella e Lise Accordino con una doppietta, oltre ad Anna Amoretti e Bianca Rosta con una marcatura a testa.

Tra i ragazzi è stata ottima la prestazione degli Under17, in casa dell’Arenzano, nonostante la sconfitta finale per 10-8. Gli avversari mettono in saccoccia i tre punti soltanto negli ultimi minuti contro una Rari coriacea nella quale si segnalano i gol di Grosso, Bracco e Cipriani (doppiette per loro) e le singole reti di Rossi e Sapino. A fine partita, Mister Rocchi ha commentato:” Peccato davvero. Abbiamo commesso qualche errore individuale, io per primo. Nel complesso comunque ho visto un altro passo verso la nostra idea di gioco e sono contento perchè la squadra mi segue. Sono convinto che nel girone di ritorno sapremo prenderci delle belle rivincite.

Anche gli Under15 di Enrico Gerbò incappano in una sconfitta in casa dell’ANPI 2000. Alla Piscina Sciorba, i genovesi vincono 12-7. Buonissima prestazione degli Under13 di Nicola Rosso che perdono con onore contro la corazzata Rari Nantes Savona. Alla piscina di Albenga, non sono bastati il poker del solito Rombo, la doppietta di Tambuzzo e la rete di Buemi per arginare gli avversari che hanno avuto ragione 7-19. A fine gara, l’allenatore si è detto soddisfatto della squadra, in particolare del portiere Andrea Monari.