PALLAMANO: SENIOR FEMMINILE, IL TEAM SCHIAVETTI IMPERIA SI IMPONE PER 32-14 SUL HBC DU LUC EN PROVENCE/GLI ALTRI RISULTATI

Incontro senza storia per le imperiesi del Team Schiavetti Pallamano Imperia impegnate sul proprio terreno sabato sera contro l’HBC Du Luc En Provence sconfitto nettamente con il punteggio di 32/14.

Con il risultato mai in discussione il coach Luca Martini ha potuto dare spazio a tutta la rosa disponibile.

“Per come si è messa la partita ho potuto fare molti cambi e provare diverse soluzioni sia in attacco che in difesa – commenta lo stesso tecnico – ora il campionato si ferma per quindici giorni, ma noi non ci fermiamo continueremo a lavorare perchè la nostra ambizione è di migliorarci sempre in vista di impegni più difficili “.

Con questo risultato il primo posto in classifica è assicurato nonostante i possibili recuperi degli avversari durante la sosta. Alla ripresa delle ostilità le rossoblù saranno impegnate in trasferta a Vence.

Formazione: Giulia Bestagno, Ariana Bocica e Giorgia Convalle portieri, Dana Carcheri, Alessia Moisello 8 reti, Laura Moisello 7, Alice Olivieri, Marianna Polimeno, Marta Siviglia 1, Ksenija Susa 1, Beatrice Tortonesi 9, Maria Traverso 6. Allenatore Luca Martini, Vice Miller Duò, Dirigente Dalila Regesta.

Dopo un buon avvio di stagione con due vittorie consecutive, nella terza giornata di campionato dipartimentale francese alpi marittime categoria under 17 il Team Schiavetti Pallamano Imperia trova una sconfitta sul campo del Mentone.

Eppure gli imperiesi non partono male, anzi conducono tutto il primo tempo in vantaggio tanto da terminare la prima parte di gara sul 12-14.

Ma è nella ripresa che i francesi iniziano ad effettuare un gioco parecchio aggressivo che i ragazzi imperiesi subiscono e al quale non riescono a rispondere in maniera adeguata, che porta a sbagliare tanto e troppo. Per i primi dieci minuti i camillini resistono, ma una volta agguantato il pari da parte dei padroni di casa i ragazzi di Lurgio e Terranova hanno un black out di 10 minuti in cui vanno sotto con il risultato e non bastano gli ultimi minuti per riprendersi dal distacco subìto; così si arriva al sessantesimo con il risultato di 28-21.

Peccato, ho quasi creduto di fare un buon risultato anche oggi ma pur non giocando benissimo siamo riusciti a contenere gli avversari solo i primi quaranta minuti poi, forse il fatto di non essere ancora abituati a un gioco più duro e tra l’altro poco sanzionato dall’arbitro,ci siamo fatti mettere sotto e abbiamo sprecato troppi palloni – è l’analisi della partita del mister Lurgio.

Prossimo impegno per il San Camillo sarà nuovamente in trasferta, sabato 23 contro il Cavigal Nizza.

Questa la rosa presente: Gabriel Catalano ( portiere ), Gabriele Garelli ( 3 reti ), Lorenzo Gazzano, Dario Martino ( 4 reti ), Andrea Piras ( 5 reti ), Giacomo Piras, Stefano Quaranta ( 4 reti ), Zenock Sodji ( 2 reti ), Zenos Sodji, Mathias Terranova ( 3 reti ).

Allenatore: Roberto Lurgio

Dirigenti: Gianmarco Terranova, Marco Garelli, Lino Catalano.