PALLAVOLO, SERIE D MASCHILE: QUESTO POMERIGGIO ESORDIO DEL VOLLEY PRIMAVERA IMPEGNATO IN TRASFERTA CON SEGESTA, COACH MARCO CANETTI: “DOVREMO PORTARE A CASA LA VITTORIA SE…””

Comincia finalmente anche il campionato maschile della serie D regionale. Diverse le insidie quest’anno con molte squadre che sono appena retrocesse pronte a dare battaglia per riconquistare la serie C.
La formazione imperiese sarà ospite al suo debutto del Segesta, formazione neo promossa.

Coach che partita si aspetta con Segesta?
“Sono una squadra neo promossa. Dovremo, se giochiamo bene, portare a casa la partita. Non è sempre così scontato però. Si stanno allenando bene e hanno tanta voglia di giocare, menomale che abbiamo iniziato con l’under 18 che qualcuno ha già giocato. Sicuramente il campionato di serie D da più stimoli a tutti. In Coppa abbiamo giocato ma sempre con squadre di alto livello anche in serie C anche troppo distanti da noi. Ce le siamo giocate però c’era troppo divario, tanti esperti in campo nelle squadre avversarie e pochi giovani”.

Della serie D conosce qualche squadra più pericolosa?
“Sanremo che sono partiti con l’intento di vincere il campionato con Cancello, Figone e altri,  hanno sicuramente fatto una bella  squadra che finché giocavano in serie C erano una bella squadra. Poi c’è Alassio che si è rinforzata con tre giocatori importanti”.

Pezzuti e Gentile alla presentazione ufficiale hanno dichiarato di voler migliorare la posizione in classifica, lei cosa ne pensa?
“Sinceramente se noi giochiamo come nel finale dello scorso campionato possiamo giocarcela perchè comunque siamo cresciuti e i giovani stanno in campo in un altro modo. Sono rimasti tutti a parte De Francheschi che per motivo di studio è andato via ma sono rientrati un opposto e centrale che quindi mi permettono di fare alcuni movimenti e alternative in più per la partita”.