PALLAMANO, CAMPIONATO SERIE B: L’USD SCHIAVETTI IMPERIA SI IMPONE PER 26-20 SUL PALAZZOLO/GLI ALTRI RISULTATI

Campionato Italiano Serie B Nazionale: Usd Schiavetti Pallamano Imperia – Palazzolo ( BS ) : 26 – 20

Inizio con il botto nella prima giornata del Campionato di serie B nazionale di pallamano per la Usd Schiavetti Imperia.

Dopo qualche anno di militanza nei campionati francesi per far crescere i giovani la società del presidente Giovanni Martini ritorna a calcare i palazzetti italiani con l’intenzione di non sfigurare .

La prima giornata vedeva i ragazzi del mister Andrea Sambusida , ritornato ad allenare dopo un anno sabbatico , confrontarsi con la forte formazione bresciana del Palazzolo , allenata dal veterano Riccardo Riccardi allenatore di fama nazionale, e selezionatore della federazione italiana per l’Area Nord .

Iniziava subito forte la formazione ospite con 2 goal di vantaggio, ma gli imperiesi dopo l’emozione iniziale ribaltavano subito il punteggio portandosi in vantaggio di un goal.

La partita per tutti i primi trenta minuti si giocava punto a punto e con qualche errore di troppo da parte della squadra di casa, dove complice la fretta di tirare o di passare aveva come risultato di generare degli errori, nonostante anche due rigori sbagliati la prima frazione di concludeva con i camillini in vantaggio per 11/10.

Il secondo tempo invece i rossoblù prendevano in mano l’incontro, prima con una difesa impenetrabile , solo un goal subito nei primi 15 minuti , poi con un attacco perfetto, portandosi in vantaggio di sette lunghezze, che diventavano addirittura dieci a cinque minuti dalla fine. La partita si chiudeva con la netta vittoria degli imperiesi per 26 a 20 .

“Abbiamo giocato soprattutto nel secondo tempo in maniera quasi perfetta – commenta il coach Andrea Sambusida ci siamo allenati intensamente da inizio settembre ad oggi, ed ho cercato di portare i miei ragazzi a difendere ed attaccare con questa intensità.

Quella vista nel secondo tempo per intenderci, poi con un Palasancamillo così gremito di tifosi ha fatto il resto, un “sostegno” molto importante anche perchè non tutte le squadre hanno un seguito così numeroso. Siamo una squadra giovane con qualche elemento esperto , ed insieme ai miei collaboratori abbiamo creato un bel gruppo , affiatato ed unito come non mai, ed avevamo voglia di iniziare bene questa nuova avventura .

Devo fare i complimenti a tutti, ma in particolare al nostro baby portiere Raul Madara classe 2002 che oggi ha compiuto delle parate eccezionali. aggiungo anche gli auguri per il nostro Edoardo Polisciano uscito per infortunio anzi tempo con la speranza di recuperarlo al più presto” .

Prossimo impegno per il team del capoluogo a Torino sabato prossimo, contro il Città Giardino compagine da tempo nella serie cadetta.

Giocatori scesi in campo : Portieri Massimo Moisello , Raul Madara . Matteo Bottino , Matteo Cerisara 2 reti, Pietro Tambone 1 , Matteo Tucci 1 , Alessandro Cucè 9 , Decanis Gabriele , Mohamed Lahbyed , Riccardo Luppino 1 , Andrea Lurgio 7 , Daniele Martino 1 , Edoardo Polisciano 2 , capitano Alessandro Riano 1 , Lucio Sasso , Francesco Saulino 1 . Allenatore Andrea Sambusida , vice Tonino Luppino .Dirigente Domenico Martino.

Team Schiavetti Pallamano Imperia senior femminile campionato francse poule a

Torna alla vittoria la Pallamano Imperia Team Schiavetti dopo due pareggi consecutivi. L’incontro che in un primo momento si doveva giocare a Nizza in meno di 24 è avvenuto l’inversione di campo.

“La squadra nizzarda  ha avuto dei problemi con la loro palestra all’ultimo momento – ci riferisce il presidente Giovanni Martini – ha chiesto di invertire il campo da gioco e noi abbiamo acconsentito. Oggi posso dire che ci ha portato fortuna”.

Il successo casalingo delle rossoblù è stato raggiunto con un punteggio molto alto, 40/24; già alla fine della prima frazione di gioco, che si chiudeva con il punteggio di 19/9, tutto lasciava presagire come sarebbe andata a finire. Vittoria di larga misura e così è stato.

“Vincere è la medicina migliore di tutti i mali – commenta il tecnico Luca Martini – è frutto di allenamento, di sacrifici personali e non arrivano mai per caso. c’è sempre del lavoro dietro anche per la squadra che ne esce sconfitta, rispettata fino alla fine perchè non ci siamo mai fermati pur vincendo con cosi tanti gol di scarto”. 

Formazione: Giulia Bestagno – Ariana Bocica – Dana Carcheri reti 1, Giorgia Convalle, Alessia Moisello 4, Laura Moisello 10, Alice Olivieri, Marianna Polimeno, Marta Siviglia, Ksenija Susa 2, Beatrice Tortonesi 11, Maria Traverso 9. Allenatore Luca Martini – Dirigente Saul Convalle.