TRIATHLON: VITTORIA BERGAMINI DELLA RIVIERA TRIATHLON 1992 SI AGGIUDICA IL TITOLO REGIONALE DI SPRINT, TERZO POSTO PER SIMONE GRINZA

Week end chiaro scuro per Vittoria Bergamini che sabato prende parte ai Campionati Italiani assoluti di Triathlon Olimpico e domenica al Triathlon Sprint di Savona.

La gara di sabato, purtroppo non è andata come sperato. Vittoria riesce a uscire nel gruppo di testa dopo la frazione di nuoto ma, nel lungo tratto tra l’uscita dall’acqua e l’ingresso in zona cambio, non riesce ad tenere il passo imposto dalle prime e non riesce a entrare nel gruppo di testa in bici. Gara in salita, quindi, e risultato finale non soddisfacente per quanto fatto vedere, più volte, in questa stagione. Vittoria chiude al 21° posto. Sul podio, tripletta delle atlete della DDS che con Ilaria Zane, Alessia Orla e Luisa Iogna Prat si aggiudicano oro, argento e bronzo.

La gara di domenica, invece, ha visto Vittoria vincere la gara assoluta e il titolo regionale di Sprint, andando a bissare quello di olimpico vinto a Sanremo il 22 settembre. Gara completamente diversa rispetto al giorno prima dove Vittoria comanda dal primo metro di nuoto, fino all’arrivo. Seconda la giovane Vittoria Loschi del Torino Triathlon e Gemma Ghinelli del Piacenza Triathlon.

La gara di Savona ha visto anche il 3° posto assoluto di Simone Grinza, preceduto da Nicolò Fontana e Tommaso Botto, rispettivamente secondo e terzo. Tommaso Botto vince il titolo regionale, mentre Simone occupa il secondo gradino, precedendo Nicolò Busso, 3°.

Bene gli altri atleti della Riviera Triathlon 1992: Matteo Calzia 51°, Gaetano Trimarchi 112° e 2° cat. M4, Alessia Mornico 56ima assoluta.