PALLAVOLO, SERIE D FEMMINILE: COACH GALLO E’ SODDISFATTO E POSITIVO PER LA PROSSIMA STAGIONE: “OBIETTIVO PLAY-OFF”

Imperia. La Maurina affronterà nel girone A della coppa Liguria la NLP Sanremo e la NSC Volley Imperia.
Doppio derby per coach Gallo che abbiamo intervistato in vista del doppio deby e dopo quasi un mese di preparazione atletica chiedendo come valuta il gruppo in questa stagione 2019-20.

Coach Luca Gallo, come è andata la preparazione?
“Bene molto bene, abbiamo cambiato un po il lavoro dall’anno scorso. Abbiamo lavorato a gruppi, il mattino la squadra era divisa in due dove un gruppo faceva pesi e l’altra lavorava sulla tecnica. E’ stato molto proficuo come lavoro, poi sul pomeriggio lavoro sul campo e abbiamo giocato due amichevoli in ritiro. Io la squadra la vedo bene, è ancora più giovane rispetto l’anno scorso perchè è quasi tutta under 18 a parte due ragazze. E’ arrivata un opposto classe 2007 da Diano Marina ed è tornato un palleggio classe 2002 che lavorava già con me quando abbiamo vinto il titolo under 13. La rosa è competitiva nel senso che tutte hanno la possibilità di giocarsi il posto, quest’anno non c’è nessuno di intoccabile ed è un fattore che ha aiutato tanto nel lavoro visto che tutte possono conquistare il posto da titolare”.

Domenica i primi incontro della coppa Liguria, come sarà?
“Non so a che punto siano le nostre avversarie perchè noi abbiamo cominciato il 19 agosto quasi a pieno organico, mancava soltanto un tassello al completamento del gruppo. La NLP Sanremo forse, essendo una squadra con alcune veterane, non so se hanno iniziato tardi oppure a che punto siano della preparazione, francamente non saprei come le troverò. La NSC Volley Imperia dopo la partenza di Sara Vitali non credo si sia rinforzata però vediamo cosa succederà”.

Obiettivo stagionale?
“Il nostro obiettivo, come già detto è entrare nelle prime tre, giocarci i play-off. La squadra è la stessa dell’anno scorso a parte che abbiamo perso la Quaranta ma abbiamo recuperato la Martina Lupi che lo scorso anno non l’abbiamo avuta neanche per metà stagione. Al momento la Lupi sta lavorando al 60/70% e per l’inizio del campionato dovrebbe essere pronta. Il gruppo sta lavorando molto bene. Io sono contento di quel che stiamo facendo. Abbiamo cambiato qualcosa rispetto agli allenamenti dell’anno scorso, abbiamo anche inserito la musica per la fase iniziale e finale per gestire al meglio i tempi morti”.