MOTO, CIVS: LORIS GUERRINI E’ CAMPIONE ITALIANO NELLA CATEGORIA 125: “DEDICO LA VITTORIA A MIO PADRE”

Taggia. E’ il taggiasco Loris Guerrini il campione italiano del Campionato Italiano Velocità in salita (CIVS). Si aggiudica il titolo grazie alle sue cinque vittorie su sette gare di cui l’ultima a Volterra in provincia di Pisa dove gli è stato assegnato il titolo.
Guerrini non si ferma, guarda avanti, e pensa già alla prossima settimana quando siederà nuovamente sulla sella della suo moto in vista del MES (motoestate) per poi il 22 settembre cominciare nuovamente con il CIVS ma con una cilindrata superiore, la 250.

Il podio: primo posto per Guerrini Loris seguito da Gianluca Cantini, terzo posto per Ferrarese Sandro.

“E’ stato un ottimo weekend, siamo riusciti a vincere l’italiano con una gara in anticipo e sono molto contento – dichiara Loris Guerrini – Purtroppo è stata l’unica gara del campionato dove non sono riuscito a scendere con il tempo dello scorso anno, forse dovuto anche all’asfalto un po più rovinato. Ringrazio tutti quelli che mi hanno supportato fino a qui, se non fosse per loro tutto questo non sarebbe possibile. Domenica prossima tornerò a correre in pista dopo 11 anni di stop. Sarà una bella avventura e non vedo l’ora. Il 22 settembre c’è l’ultima di campionato italiano dove correrò con il mio yamaha 250 gp in preparazione per l’anno prossimo.
La vittoria la dedico a mio padre se non fosse per lui non correrei, mi prepara la moto lui e ha fatto davvero un’ottimo lavoro”.

Il video onboard Saline-Volterra 2019 gara uno:

VIDEO ONBOARD