PALLAVOLO, UNDER 13: IL COACH DELLA NSC VOLLEY IMPERIA RAFFAELE SINI: “STAGIONE DA INCORNICIARE”

Imperia. Un altro ottimo successo è stato ottenuto da coach Raffaele Sini alla guida della formazione under 13 della Nsc Volley Imperia. Un terzo posto ai campionati nazionali CSI dopo che, lo scorso anno, aveva nuovamente partecipato alla stessa competizione. Una guida attenta e ricca di successi nonostante la giovane età delle atlete.

Abbiamo chiesto a coach Sini di raccontare ciò che è successo a Cesenatico. Di  seguito il suo commento.

 

Dopo una stagione lunga ed entusiasmante la degna conclusione è stata la trasferta di Cesenatico per le finali nazionali Under 13, le quali hanno sicuramente implementato il bagaglio di esperienza delle nostre ragazze.
Nella prima fase ci siamo da subito ritrovati in un girone difficile con Lazio, Veneto ed Emilia Romagna, nonostante questo siamo partiti alla grande vincendo contro Poolstars Roma e in una intensa partita contro il Carpi, molto dotato sia tecnicamente sia di centimetri; nelle giornate successive è arrivata la prima sconfitta contro la Salese Padova, che poi vincerà il titolo di campione d’Italia mentre noi nella semifinale siamo stati sconfitti dal Verbania; nella giornata finale per il 3/4 posto siamo riusciti a vincere contro il Cremona guadagnandoci così un meritato 3 posto.
Questo è il secondo anno consecutivo che partecipiamo alla fase nazionale e come già detto la nostra esperienza è cresciuta molto, se tecnicamente, per la nostra categoria abbiamo poco da invidiare alle altre squadre sul lato dei centimetri non siamo fortunati, la media altezza delle squadre presenti era superiore alla nostra di almeno 10 cm.
L’impegno delle nostre ragazze è stato esemplare e abbiamo pagato tanto le energie fisiche e mentali spese nella partita contro il Carpi, anche perché nell’arco della stagione le partite di quel livello sono veramente poche e quindi non abbiamo l’abitudine a giocare a quei ritmi.
Concludo ringraziando tutte le persone che hanno collaborato e soprattutto le ragazze per l’impegno profuso durante tutta la stagione che ha portato al raggiungimento di importanti traguardi, posso affermare una stagione da incorniciare”.