ATLETICA LEGGERA: OTTIMI RISULTATI PER GLI ATLETI DELLA U.S. MAURINA OLIO CARLI DI IMPERIA AI CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI DI AGROPOLI/ PHOTOGALLERY

Iniziati oggi, a Agropoli, nel migliore dei modi, per gli atleti della Mauriana Olio Carli, i campionati italiani allievi (nati 2002/03).

In mattinata è scesa in pista, nelle prime quattro gare dell’eptathlonStefania Peduzzi che dopo la prima giornata è 12a con 2.543 che la lancia verso un importante miglioramento finale con ben tre primati personali, 100 hs 16″22, peso 9,63 e 200 27″20 e un buon 1,53 nell’alto. Domani la aspettano lungo giavellotto e 800.

Nel pomeriggio due brillanti passaggi in finale per Matteo Oliveri nell’asta con un solo salto e unico a superare i 4,05 sua misura di entrata e Chiara Smeraldo nel lungo 3a dopo la qualificazione con 5,81 al primo salto (5,75 la misura d’accesso).

Gara tiratissima per Alessandro Basso nei 2.000 siepiche ha visto la caduta di numerosi primati personali, per lui il 12° posto con 6’19″25, primato personale di circa 8 secondi e sociale allievi.

28a Aurora Burdese in una gara di salto in altoaffollata e di grande livello tecnico, 1,55 leggermente al di sotto delle sue possibilità.

Domani toccherà a Martina Mancuso nel peso per la qualificazione e a Matteo e Chiara nelle loro finali, incrociamo le dita.

Nel frattempo Chiara Smeraldo è al secondo posto nel lungo con 6,12 record personale dietro a Larissa Japichino famosa figlia di Fiona Mey con 6,54. Per ora staccata la terza. Sono all’ultimo salto. tutto su fidal.it