BASKET FEMMINILE: FRANCESCA MUNEROL GUARDA ALLA STAGIONE 2018-19: “LA SQUADRA E’ IL MIGLIOR STRUMENTO PER CRESCERE”

Diano Marina. Le cestiste dianesi del Blue Ponente Basket hanno disputato anche per quest’anno il campionato di serie C femminile girone unico. Tanti cambiamenti ma con un solo obiettivo, crescere. Quel che hanno fatto Francesca Munerol e le altre ragazze in questa stagione è creare un bel gruppo per un buon futuro con questa divisa.

Abbiamo chiesto un commento alla Munerol in merito alla stagione 2018-19 che troverete di seguito:

“La stagione del femminile è stata incredibile. Siamo partite a settembre con una ventina di ragazze che si caratterizzavano per la grande voglia di giocare, di lavorare sodo e di migliorare.
Siamo partite quindi con tanta energia, anche se il livello delle ragazze era del tutto disomogeneo. Alcune di queste giocavano già da parecchi anni, mentre altre da alcuni mesi.
È stato difficile ma entusiasmante crescere insieme, ognuna per quanto possibile e in base al suo livello di partenza.
Abbiamo festeggiato per il primo canestro di qualcuno e per i 30 punti di altre. Una festa, sempre.
Noi allenatrici non ricordiamo quante partite abbiamo vinto o perso, ma i sorrisi delle ragazze quando riusciva una azione di squadra.
Allenare il femminile non è facile. Le emozioni sono amplificate. Ma questo è anche il bello: niente è scontato, tutto è guadagnato col cuore o con il sudore.
Le ragazze sono migliorate cestisticamente e personalmente e questo si vede in campo: il passaggio ad una compagna o il cinque o la parola di conforto non è altro che il germe della collaborazione e dell’aiuto reciproco.
La squadra è il migliore strumento per crescere e non solo per le ragazze”.