CALCIO, ECCELLENZA: FINISCE CON UNA SCONFITTA IL CAMPIONATO DELL’IMPERIA/ LA CRONACA

Formazioni

Imperia
1 Trucco 2 Fazio 3 Pallini (62′ Tahiri) 4 Corio 5 Correale (46′ Faedo) 6 Martelli 7 Ambrosini 8 Giglio 9 Castagna 10 Mella (77′ Garibbo) 11 Pelliccione (46′ Risso)
A disp: 12 Meda 13 Faedo 14 Risso 15 Tahiri 16 Garibbo 17 Zanchi 18 Franco

Alassio FC
1 Ventrice 2 Oxhallari 3 Grande 4 Odasso 5 Pastorino 6 Bisio 7 Sassari 8 Ottonello 9 Lupo 10 Basso 11 Franco
A disp: 12 Guerrina 13 Viganò 14 Galleano 15 Damonte 16 Mandraccia 17 Sfinjari 18 Scaglione 19 Di Mario

Ammoniti:
Imperia – 21′ Corio, 69′ Fazio, 73′ Castagna, 76′ Giglio
Alassio FC – 16′ Grande

Cronaca:

Ultima giornata del campionato d’Eccellenza, l’Imperia ospita l’Alassio FC tra le mura amiche dello stadio “Nino Ciccione”. Ultimo turno che ormai per i nerazzurri
non c’è più nulla per cui combattere se non per i propri tifosi e per onorare al meglio la propria maglia. L’Alassio arriva al “Ciccione” con molte più motivazioni
vista la posizione in classifica all’interno della zona playout, solo grazie ad una vittoria potrebbe guadagnarsi la salvezza certa.
In virtù delle ambizioni probabilmente l’Alassio mette qualcosa in più nel rettangolo verde e apre subito le marcature al 1′ con Sassari che approfitta di un lancio
a seguire all’interno dell’area di rigore che lo libera al tiro solo contro Trucco che nulla può sul tiro rasoterra indirizzato al primo palo. Al 11′ reagisce l’Imperia
con Mella che prova il tiro da fuori area in posizione centrale e indirizza la conclusione sul primo palo ma Ventrice riesce a bloccare in presa bassa.
Al 18′ doppia occasione per la formazione ospite, prima su calcio di punizione di Ottonello che Trucco devia lateralmente sul recupero del pallone arriva un cross per
Lupo che da posizione ravvicinata non trova la porta. Al 26′ trova il gol del pareggio l’Imperia con Castagna che di testa insacca il suggerimento dalla fascia sinistra
di Mella. L’Alassio non ci sta e al 29′ ritrova nuovamente il vantaggio ancora con Sassari che prima prova a superare Trucco con un pallonetto, sulla respinta laterale
di Fazio arriva ancora Sassari che ribatte al volo in rete sul secondo palo.

2° tempo

Al 49′ Corio sfrutta una palla vagante per ribatterla in rete che vale il momentaneo pareggio. Al 60′ ottimo lancio di Mella a scavalcare la difesa avversaria per
Martelli che prima stoppa perfettamente il pallone poi riesce ad avanzare al limite dell’area piccola per poi provare una conclusione centrale ma molto forte e che
Ventrice vede passare sotto le sue gambe. Al 66′ occasionissima per l’Imperia di portarsi avanti con due gol di scarto grazie ad un passaggio della retroguardia
dell’Alassio che crea un pò di confusione tra i compagni, ne approfitta Faedo che prova il tiro al volo ma la palla rimbalza male proprio al momento del tiro che
finisce così alto sopra la traversa.
Al 70′ trova il pareggio l’Alassio con Lupo che approfitta di un cross dalla fascia sinistra per insaccarla in spaccata sulla linea di porta. Ultimo gol della partita
è realizzato da Di Mario che al 74′ dalla fascia sinistra si accentra al limite dell’area di rigore e lascia partire un tiro a giro sul secondo palo dove Trucco nulla
può.