CALCIO GIOVANILE: QUEST’OGGI A CAMPOROSSO IL IV TORNEO ACADEMY TORINO FC ORGANIZZATO DAL DON BOSCO VALLECROSIA INTEMELIA

Sabato 13 e domenica 14 aprile il Don Bosco Vallecrosia Intemelia,
affiliato al Torino Fc Academy, organizzerà presso l’impianto sportivo Raul
Zaccari, in località Braie, a Camporosso, il IV Torneo Academy Torino
Football Club rivolto alla categoria esordienti 2006.
«E’ un’iniziativa sociale rilevante per noi, sopratutto di avvicinamento allo sport.
Questa sera iniziamo sulla pista di pattinaggio dove le 12 squadre partecipanti al
torneo, che andrà in scena sabato e domenica, sfileranno per presentarsi alla città. Il
tutto è animato da uno spettacolo di accoglienza grazie alle esibizioni di una banda,
degli sbandieratori di Ventimiglia e di una scuola di danza. Da domani invece
inizieranno le partite al campo Zaccari. Saranno due giorni di sport e condivisione»
– fa sapere Francesco Lapa, direttore tecnico del settore giovanile del Don Bosco
Vallecrosia Intemelia.
«Ringrazio il Torino per averci dato la possibilità di poter organizzare questa
manifestazione molto importante per il Don Bosco Vallecrosia Intemelia, che è una
piccola società dilettante. Noi operiamo a livello sociale da ormai
cinquant’anni – sottolinea il presidente della società biancorossa, Vincenzo
Todaro – Con questo evento società diverse hanno la possibilità di conoscere e
collaborare con altri ragazzi. Mi auguro che questo tipo di manifestazioni si
potranno organizzare anche in futuro. Grazie a Lapa e a tutto lo staff per aver
organizzato questo evento. Auguro buon divertimento a tutte le società». Grande
soddisfazione, perciò, in casa biancorossa per avere ottenuto il diritto di organizzare
questo importante evento sportivo che porta circa 300 persone, tra atleti, tecnici,
accompagnatori e familiari, in Riviera.

«Sono felice di essere qui come Regione. Quando si parla di sport si parla anche di
prevenzione e stile di vita, che sono fondamentali per creare persone che si
allontanino dalla cattiva salute. Lo sport è uno stile di vita. Bisogna perciò
accompagnare i giovani ad uno stile di vita salutare. Oltre al benessere fisico, le
società sportive hanno anche il compito di insegnare ai giovani ad essere rispettosi
ed educati. Questo torneo porta nel nostro territorio tante persone provenienti da
regioni diverse e perciò promuove anche il territorio. Con la Regione e i diciotto
comuni dell’Arco del Benessere, che è una comunità che si basa su sport, salute e
benessere, sono in atto progetti per concretizzare la promozione di sport, benessere
e di uno stile di vita salutare. Vi accompagno nell’esercizio quotidiano delle risorse.
Speriamo che il Governo però finanzi i comuni. Per questi due giorni di sport non
posso che augurare che “vinca il migliore”, ma vinceranno tutti in ogni caso» –
interviene la vicepresidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale.
Al torneo parteciperanno 12 società, tra le quali anche quella biancorossa, in arrivo
da tutta Italia: Fc Garlasco (Pv), Asd Benese (Cn), Asd Boves Mdg Cuneo (Cn), Asd
Centallo (Cn), Usd Quincitava (To), Asd Cumiana Calcio (To), Asd Fenusma (Ao),
Asd Pescia (Pt), Gsd Kl Pertusa (To), Asd Baia Alassio Calcio e Asd Ceriale Calcio
(Sv).
«La vita è fatta di cerchi: ho giocato nel Don Bosco, dove ho allenato, e ora sono il
sindaco della città di Vallecrosia. Ho i brividi ripensando al percorso che ho fatto
durante la mia vita. Ringrazio i dirigenti e tutti coloro che credono nello sport e che
regalano la salute ai ragazzi tutti i giorni. Persone che credono in quello che stanno
facendo. L’idea del Don Bosco Vallecrosia Intemelia di voler organizzare qui
l’evento dimostra che se ognuno fa un pezzettino si può diventare una grande
comunità. Il volontariato e l’impegno possono realizzare grandi cose. Noi
possiamo e dobbiamo impegnarci per reperire fondi per le strutture ma se non c’è
cuore, sarebbero vuote. Lo spirito dello sport è far crescere in modo sano la
cultura del star bene. Ringrazio perciò tutti per aver creduto in un simile
progetto» – afferma il sindaco di Vallecrosia Armando Biasi.
«Il Comune è vicino al Don Bosco Vallecrosia Intemelia, che a Camporosso ha fatto
sempre tornei di altissimo livello. Ho giocato nel Don Bosco, ho fatto parte
della società e perciò ringrazio tutti coloro che ogni giorno seguono i nostri figli e li
fanno crescere» – dichiara Maurizio Morabito, vicesindaco di Camporosso.
Questa sera le squadre partecipanti hanno sfilato lungo le vie della città di
Vallecrosia cogliendo l’occasione per presentarsi alla vigilia del torneo che prevede

un fine settimana ricco di partite. Secondo il programma gli incontri
inizieranno sabato alle 9. Le squadre verranno suddivise in due gironi:
GIRONE A
USD DON BOSCO VALLECROSIA INTEMELIA IM
USD QUINCITAVA TO
ASD BOVES MDG CN
ASD BAIA ALASSIO SV
ASD FENUSMA AO
ASD CUMIANA CALCIO TO
GIRONE B
ASD BENESE CN
ASD PESCIA PT
FC GARLASCO ASD PV
ASDG CENTALLO CN
GSD KL PERTUSA TO
ASD CERIALE Progetto Calcio SV

Il torneo, che non avrà né vinti né vincitori, servirà agli osservatori del Torino
per visionare i talenti più interessanti. Sarà inoltre un’occasione per creare
un momento di convivialità tra diverse società sportive e le famiglie dei giocatori.