RUGBY, SERIE C/1: UNION RIVIERA RUGBY SCONFITTA IN CASA 22-25 DA CUS TORINO

Ancora una volta CUS Torino B per la Union Riviera Rugby e sconfitta, ancora di misura, come nella prima fase sul campo del capoluogo piemontese. Un risultato finale che fa masticare amaro i corsari, consci di aver perso un’ottima occasione per lasciare il rischioso penultimo posto in classifica, ora occupato in coabitazione con la seconda squadra di Biella. Davvero, la Union ha fatto e disfatto il match, avvitandosi su sé stessa in una spirale conclusiva involuta. Le scelte dei tecnici La Macchia e Pozzati sono pressoché obbligate, con una prima linea che presenta ancora due già terze linee come piloni, gli eroici Vazio e Bellifiori. Barbotto giganteggia al centro della prima linea, poi un interessante reparto di avanti, Borzone nel suo naturale ruolo in mediana, con Pozzati in assistenza, Castaldo gioca estremo, mancando Braccini, mentre si rivede, graditissimo, Andrea Dalpiaz. Il primo tempo è interamente di marca Union, con la segnatura di tre mete. Pozzati e Novaro, figure di esperienza, lasciano il segno, purtroppo le trasformazioni non vanno tutte a segno, ma il punteggio è largamente in mano corsara e così anche la prima parte del secondo tempo, quando i locali reagiscono ad un’occupazione dei propri 22 andando a segnare la quarta meta. È a questo punto che si spegne l’unità di squadra: la mancanza di cambi, uno scollamento generale dal piano di gioco, i falli ripetuti fanno sì che i piemontesi, ma domi e solitamente duri a morire, si ergano a protagonisti per una rimonta che ha dell’incredibile. 25 punti in meno di 20 minuti. Il tecnico e politico francese Bernard Laporte ha sempre detto che ci vogliono 20 secondi per segnare una meta. Qualcuno a Torino e dintorni se l’è ricordato ed è finita così, fra lo sconforto del pubblico presente di fede unionista. Niente da fare, il finale è reso meno amaro solo dai due punti di bonus ottenuti: uno per le quattro mete segnate e uno per la sconfitta entro i sette punti. Chissà che non tornino utili. Chissà.

 

Union Riviera Rugby in campo con: Vazio, Barbotto, Bellifiori; Cecon, Novaro; Damiano, Zat, Maggioli; Borzone, Pozzati, Gabaglio, Battistotti, Dalpiaz, Calzia, Castaldo. A disposizione Marco Gandolfo II, Visino, Demasi, Marco Gandolfo I

 

SERIE C/1 GIRONE 4 PASSAGGIO (V  GIORNATA/ANDATA)

Union Riviera – CUS Torino/B  22/25

Amatori Verbania – Moncalieri  38/13

Stade Valdotaine – Biella/B  34/19

CLASSIFICA: Amatori Verbania punti 20, CUS Torino/B 18, Stade Valdotain 17, Biella/B ed  Union Riviera 11, Moncalieri 3.