PALLAMANO, UNDER 19 MASCHILE: PRIMO STOP PER IL TEAM SCHIAVETTI PALLAMANO IMPERIA

I ragazzi del presidente Fiovanni  Martini hanno subìto la prima sconfitta dell’anno nuovo affrontando i campioni d’Italia di categoria del Cassano Magnago. Quest’anno i ragazzi imperiesi,non sono riusciti nell’impresa che invece li aveva contraddistinti la stagione passata.

– Non è mai facile giocare contro una società come il Cassano, dove tra le fila ci sono giocatori da nazionale – è dell’avviso il mister Emanuele Pappalardo – oggi pur giocando in casa e sostenuti dal numeroso pubblico non abbiamo dato il cento per cento soprattutto in fase di attacco ed i minuti di blocco nel primo tempo ci sono costati cari, perché quel divario di sei gol è stato determinante -.

La gara vede i primi 15 minuti di equilibrio con il risultato di 4-5,ma è a questo punto che i varesotti, approfittando di un buio totale di dieci minuti del  TEAM SCHIAVETTI PALLAMANO IMPERIA,  rifilano  sei reti consecutive arrivando al 4-11,dopodiché la prima frazione di gioco termina sul 6-14.

Pur non giocando al meglio gli imperiesi vincono il secondo tempo, come magra consolazione, ma il risultato finale è di 18-24 per gli avversari.

Adesso il prossimo impegno vedrà Andrea Lurgio e compagni in trasferta in quel di Brescia in casa del Cologne, altra squadra non facile da affrontare.

Questa la formazione presente: Andrea De Luca, Raul Madara ( portieri ), Alessandro Benini ( 1 rete ), Raul Campuzano ( 2) Alessandro Cucé ( 1)  Gabriele Decanis ( 2 ), Iorio Raffaele, Mohamed Lahbyeb, Andrea Lurgio ( 7 ), Daniele Martino, Dario Martino, Pietro Tambone ( 5 ), Matteo Tucci.   Emanuele Pappalardo ( allenatore ), Tonino Luppino ( dirigente ).