PALLANUOTO MASCHILE: SERIE B, ESORDIO AMARO PER LA RARI NANTES IMPERIA SCONFITTA DAL SESTRI 12-8

La Rari è grintosa ma deve cedere all’esordio nel campionato di Serie B. A Lago Figoi, Sestri vince 12-8 dopo una partita combattuta.

La trasferta non comincia sotto i migliori auspici per la Rari Nantes Imperia che deve fare a meno dei fratelli Fratoni, entrambe fermati dall’influenza. In panchina così va Paolo Ragosa e Riccardo Gandini riceve la convocazione last-minute. La prima in carriera.
I padroni di casa partono meglio facendo prevalere la loro prestanza fisica sui giallorossi ma, dopo il primo time-out, Somà e Ramone raddrizzano la contesa. E’ un’illusione momentanea perchè, prima dell’intervallo lungo, Sestri piazza la zampata decisiva che porta il punteggio sull’8-3 con rete sulla sirena del bomber giallorosso.
Sono i veterani Rocchi e Somà a suonare la carica per la Rari che accorcia il risulta ma Sestri sfrutta al meglio la propria esperienza per riallungare e fissare il 12-8 finale.
Il risultato fa male ma la stagione è ancora lunga: tra i pali, Merano ha sfoderato una buona prestazione e in rete è andato anche il giovanissimo Bracco, alla prima segnatura tra i grandi. Per lui sarà una serata da ricordare. Una delle note positive è sicuramente la vena realizzativa di Andrea Somà, autore di una cinquina.

Sulla panchina imperiese, Paolo Ragosa ha sostituito Stefano Fratoni (colpito dalla febbre) ed al termine del match ha commentato:” Sappiamo che è un campionato da scoprire, sicuramente interessante ma duro. Anche noi dobbiamo conoscere meglio le nostre qualità. Nonostante sia l’esordio dobbiamo fare autocritica per come abbiamo affrontato gli allenamenti fin qua: bisognerà lavorare sodo e con continuità. All’inizio ci siamo fatti sopraffare fisicamente, anche perchè siamo una squadra molto giovane, ma quello di oggi è un match che dovrà farci riflettere su quello che potremo e dovremo fare.”

C.N.SESTRI – R.N.IMPERIA 12-8
(4-2, 4-1; 1-3; 3-2)
SESTRI – Insolitto, Carpaneto 1, Semerari, Cafaro, Farcello, Bardi, Zanini 2, Calcagno 1, Frisone 2, Piu cap. 2, Giacobbe 1, Finotti, Polipodio 3. All.: Zonari
IMPERIA – Amoretti, Gandini, Bracco 1, Ramone 1, Kovacevic, Giostra, Maglio, Merkaj R., Spano, Somà 5, Rocchi cap. 1, Lombardi, Merano. All. Fratoni
Note: usciti per limite di falli Merkaj e Spano (I) nel terzo tempo. Sup.Num. Sestri 3/13; Imperia 5/9