RUGBY. TUTTI GLI IMPEGNI DEL RUGBY IMPERIESE IN PROGRAMMA PER IL WEEKEND 20-21 OTTOBRE

Il terzo fine settimana di ottobre vede in campo praticamente tutte le squadre del sistema Imperia Rugby e Union Riviera Rugby. Avendo aumentato i ritmi e tempi di allenamento anche per i più piccoli e venendo incontro alle possibilità e necessità delle famiglie, il settore propaganda compreso tra under 6 e under 12 si allenerà anche il sabato mattina, a partire dalle ore 10.30. Sempre sabato, alle ore 15.00, in quel del Pino Valle ad Imperia c’è l’atteso esordio della Under 14 di Reitano e Doria Miglietta. Il popolare Ezio è atteso ad una prova di conduzione che non lo intimorisce di certo, ma si tratta in ogni caso dell’inizio di un ciclo che si spera proficuo a livello di formazione umana e sociale per i ragazzi. L’avversario di turno è il Vallecrosia ovvero quell’espressione scolastica di ambito salesiano che crede nel rugby ed è pienamente coinvolta nel progetto di franchigia provinciale. I giovani della “14” sono quasi tutti al primo anno di categoria, ma si attendo da loro un interessante gioco alla mano, velocità ed uso del piede in maniera creativa. Staremo a vedere.

Domenica un clou a ripetizione: under 6, 8 e 10 ritrova il campo della Fontanassa a Savona per il primo concentramento stagione. Under 16 e under 18 si troveranno di fronte gli Amatori Genova a Sant’Olcese. Salami a parte, sempre grande attrazione locale, bisognerà osservare la possibile crescita del gruppo under 16, di fatto la consueta “squadra laboratorio”, mentre i rientri della under 18 fanno sperare in una interessante prova e ad una sferzata di orgoglio dopo la sconfitta inopinata di Savona. Peraltro, il vivaio dei blaugrana locali è realtà storicamente concreta e il banco di prova è di quelli importanti. Chiude la giornata l’altrettanto atteso esordio casalingo della seniores Union. C’è voglia di riscatto dopo il primo turno negativo a Savona, nella speranza di recuperare Alessandro Castaldo e di rinsaldare il gruppo. Avversario di turno il Moncalieri.

Si spera in una giornata solare, con possibilità di giocare il pallone e sfruttare il campo in tutta la sua larghezza, costringendo i piemontesi ad evitare un gioco di mischia che di solito sembra essere congeniale alle compagini pedemontane. Appuntamento alle ore 15.30, campo Pino Valle, Imperia Baité.