PALLAVOLO. VOLLEY PRIMAVERA. COACH CANETTI: “PER NOI ADESSO E’ IMPORTANTE FARE GRUPPO”

Buona prestazione per il Volley Primavera nelle partite di Coppa Liguria disputate domenica scorsa. Il risultato vede la squadra, guidata da coach Canetti, uscire sconfitta ma la prestazione lascia intravedere aspetti molto positivi specialmente dai giovani.
Manca poco meno di un mese all’inizio del campionato serie D regionale maschile, il primo avversario degli imperiesi sarà il Subaru Olimpia Volley, sabato 3 Novembre alle ore 21:00 presso il PalaItis e coach Canetti, il suo staff e i ragazzi stanno duramente lavorando per essere pronti al primo appuntamento.

“Stiamo crescendo come gruppo ed è fondamentale vista la giovane età – dichiara Marco Canetti – a livello tecnico lavoriamo tanto per cercare di mettere i giovani in grado di giocare. In coppa abbiamo fatto una buona figura, nonostante il risultato, ma anche lo scorso anno ha avuto lo stesso esito nonostante i giocatori fossero più “anziani e poi il campionato ha parlato da se, con una promozione alla serie C mancata per pochissimo. Il Sabazia (avversario in coppa Liguria) punta a vincere il campionato, come già pensavo, sarà una delle squadre che combatterà per il titolo e il Finale milita nel campionato di serie C.
Noi il primo set, con tutti i giovani in campo (palleggio classe 2002) siamo riusciti a star bene in campo, non abbiamo preso bastonate ma ce la siamo sempre giocata sia con il Finale che con il Sabazia che sono squadre importanti. Il risultato conta fino ad un certo punto, bisogna guardare come si sta in campo, con tanti giovani giocare contro squadre esperte significa tanto. Per noi adesso l’importante è creare il gruppo, poi un po alla volta cercheremo di uscire fuori come lo scorso anno, magari un po prima. Il Subaru è una squadra che è retrocessa dalla serie C, se hanno tenuto la base di giocatori dello scorso anno sarà comunque una buona squadra e sarà difficile.