CALCIO. CRITERI E PUNTEGGIO PER IL RIPESCAGGIO IN SERIE D.

In queste ore si è ormai ufficializzata la proposta d’invio da parte della società ASD Imperia di ripescaggio alla categoria serie D.
Vediamo attraverso il regolamento stilato dalla LND quali sono i criteri e i vari punteggi assegnati per poter stabilire chi può essere ripescato.

Hanno diritto prioritario a presentare domanda di ammissione al campionato nazionale di Serie D le società perdenti le gare di playout e le società retrocesse senza la disputa di playout a seguito di distacco di punti pari o superiore a 8 della stagione sportiva 2017/18 del dipartimento interregionale, nonché le società perdenti le gare spareggio-promozione fra le seconde classificate nell’Eccellenza regionale.

Di seguito la tabella punteggi per le società perdenti le gare di playout e le società retrocesse a seguito di un distacco pari o superiore a otto punti:

Bacino d’utenza
Società avente sede in capoluogo di regione: punti 4
Società avente sede in capoluogo di provincia: punti 3
Società avente sede in comune con popolazione superiore a 50mila abitanti: punti 2
Società avente sede in comune con popolazione inferiore a 50mila abitanti: punti 1

Meriti sportivi (classifica finale nel campionato 2017/18)
Società classificata 13° posto proprio girone (15° gironi A-D e 14° girone B): punti 6
Società classificata 14° posto proprio girone (16° gironi A-D e 15° girone B): punti 4
Società classificata 15° posto proprio girone (17° gironi A-D e 16° girone B): punti 2
Società classificata 16° posto proprio girone (18° gironi A-D e 17° girone B): punti 1
Società vincente Coppa Italia: punti 8
Società perdente finale Coppa Italia: punti 5
Società perdente semifinale Coppa Italia: punti 2
Società partecipante alla Coppa Italia della Lega Nazionale Professionisti: punti 2
Società vincente scudetto campionato nazionale Juniores: punti 8
Società perdente finale campionato nazionale Juniores: punti 3
Società perdente semifinale campionato nazionale Juniores: punti 1
Società vincente titolo italiano Allievi 2017/18: punti 8
Società vincente titolo italiano Giovanissimi 2017/18: punti 8

Valore sportivo
Società con militanza nel campionato interregionale Serie D (nelle stagioni 2012/13, 2013/14, 2014/15, 2015/16, 2016/17) per ogni stagione: punti 3
Società con militanza decennale consecutiva nel campionato interregionale Serie D (dalla stagione 2008/09 alla stagione 2017/18) una tantum ulteriori: punti 4
Società con militanza nel campionato Prima Divisione Lega Pro (ex Campionato Serie C1) (nelle stagioni 2014/15, 2015/16; Lega Pro Unica 2016/17) per ogni stagione: punti 4
Società con militanza nel campionato Seconda Divisione Lega Pro (ex Campionato Serie C2) (nelle stagioni 2013/14, 2014/15) per ogni stagione: punti 3
Società con militanza nel campionato di Serie B (nelle stagioni 2012/13, 2013/14, 2014/15) per ogni stagione: punti 5
Società con militanza nel campionato di Serie A (nelle stagioni 2011/12, 2012/13, 2013/14) per ogni stagione: punti 6
Società vincente la Coppa Italia Serie D dalla stagione 2008/09 alla stagione 2016/17: punti 5
Società vincente scudetto campionato nazionale Juniores dalla stagione 2008/09 alla stagione 2016/17: punti 5
Società vincente titolo nazionale Juniores regionale Lnd dalla stagione 2008/09 alla stagione 2016/17: punti 5
Società vincente titolo italiano Allievi dalla stagione 2008/09 alla stagione 2016/17: punti 5
Società vincente titolo italiano Giovanissimi dalla stagione 2008/09 alla stagione 2016/17: punti 5

N.B.: le attribuzioni dei punteggi si riferiscono alle società interessate che hanno effettivamente partecipato ai summenzionati campionati (la valutazione avverrà secondo l’anzianità federale ed il numero di matricola).

Volume attività giovanile (svolta nella stagione 2017/18)
Società partecipante a tutti i campionati e tornei organizzati dal settore: punti 12
Società partecipante ad almeno tre campionati e tornei organizzati dal settore: punti 8
Società partecipante ad almeno due campionati e tornei organizzati dal settore: punti 4
Società partecipante ad almeno un campionato e torneo organizzato dal settore: punti 2
Società con requisito “scuola di calcio élite” riconosciuta dalla Figc: punti 4
Società con requisito “scuola di calcio” riconosciuta dalla Figc: punti 2