BASKET. IL BLUE PONENTE BASKET ESCE SCONFITTO 53-38 CONTRO BASKET CHIAVARI

Aurora Basket Chiavari – Blue Ponente Basket 53-38 (14-14 | 9-8 | 16-4 | 14-12)
Aurora Basket Chiavari: Abisay, Berisso 1, Bordone 2, Costantini 6, Comunello 28, Grigoni 12, Innocenti (K) 2, Lauriola, Ferraris 2, Raggio, Ravera, Tsakarissianos – All. Ferrentino G.
Blue Ponente Basket: Bagalà 5, Cotterchio 7, Cutrì 2, Fresco, Grisi 3, Lia 4, Manzella 6, Merano, Olivari, Raele (K), Zagari 11 – All. Colomba A., Sasso E

Al debutto si presenta una squadra giovanissima: per 7/11 delle giocatrici è la prima partita a livello senior in assoluto e l’età media della squadra è 15,8 anni, in linea con la scelta della società di iscriversi al campionato di serie C per offrire alle atlete delle giovanili un’esperienza di livello più alto in aggiunta a quella dei loro campionati di categoria. Questo porterà inevitabilmente, nel corso della stagione, ad oggettive difficoltà in campo, che costituiranno per l’appunto il banco di prova e l’occasione di crescita per le atlete più giovani.

Nonostante questo, la squadra tiene testa alle avversarie per i primi due quarti, finendo in svantaggio di un solo punto (23/22) il primo tempo. Limitando i palloni persi in transizione che hanno fatto sfumare parecchie opportunità di contropiede si sarebbe potuto tranquillamente andare al riposo in situazione opposta.

Black-out delle ponentine nel terzo quarto, nel quale le chiavaresi scavano un solco che sarà quello del fischio finale, dopo un ultimo quarto in sostanziale parità.
Pur essendoci qualcosa da rimproverarsi è giusto, tutto sommato, essere contenti della prestazione.

Una prova comunque incoraggiante, vista la composizione della squadra e le varie difficoltà logistiche negli allenamenti di questo avvio di stagione” dice coach Colomba “che lascia lo staff sostanzialmente soddisfatto, con buone speranze per il futuro”.