CALCIO. E’ UNA SUPER IMPERIA, ALBENGA BATTUTA PER 4 A 0. RISULTATI E CLASSIFICA

Albenga 0 Imperia 4

Formazioni

Albenga
1 Rossi 2 Lamarra 3 Tairu 4 Praino 5 Cocito 6 Costamagna (60′ Caredda) 7 Barion 8 Farinazzo 9 Rossi 10 Calcagno 11 Tesoro (55′ Mela)
A disp. 12 Scola 13 Barchi 14 Fanelli 15 Gerini 16 Haidich 17 Licausi 18 Caredda 19 Mela

Imperia
1 Trucco 2 Fazio (81′ Mehmetaj) 3 Ambrosini 4 Figone 5 Laera 6 Di Lauro 7 Manini 8 Giglio 9 Castagna (81′ Callegari) 10 Faedo (75′ Roda) 11 Moscatelli (73′ Tahiri)
A disp. 12 Sadiku 13 Correale 14 Tahiri 15 Callegari 16 Cosenza 17 Zeka 18 Mehmetaj 19 Roda 20 Costantini

Ammoniti

Albenga 40′ Tairu
Imperia 50′ Fazio

Espulsi
Albenga 76′ Mela

Cronaca:
L’atteso derby tra Albenga e Imperia viene accolto con grande entusiasmo da ambo le parti con gli spalti del campo sportivo di Cisano sul Neva pieni di spettatori sia
dalla sponda ingauna che dalla parte imperiese. Lo spettacolo sugli spalti creato dagli ultras presenti ha sicuramente arricchito quello sul campo dove entrambe le squadre
hanno giocato una bella partita ricca di occasioni. Parte subito forte l’Imperia con Laera che sfrutta un traversone di Ambrosini, su calcio di punizione sulla trequarti
avversaria, per concludere al volo ma la sua conclusione esce di pochissimo sopra l’incrocio dei pali. Al 6′ sblocca la partita Marco Di Lauro grazie ad una respinta
difensiva della retroguardia ingauna, Di Lauro segna così la sua seconda rete stagionale. Al 10 ancora Imperia con il suo capitano Ambrosini che sfiora la rete grazie
ad un tiro fuori area che sorvola di pochissimo la traversa. Al 29′ raddoppia l’Imperia con Castagna su calcio di rigore, precedentemente procurato da Giuseppe Giglio
atterrato in piena area di rigore. Al 43′ ancora in rete l’Imperia con Faedo che dalla fascia sinistra si accentra in area di rigore lasciando partire una conclusione
rasoterra indirizzata sul secondo palo, Rossi incolpevole nulla può per deviare il tiro.
Secondo tempo
Nella seconda frazione di gara, poco da segnalare, partita ampiamente dominata dall’Imperia con l’Albenga che non si è praticamente mai resa pericolosa. Chiude praticamente
la partita Castagna che sfrutta un cross di Faedo per colpire al volo al centro dell’area di rigore da distanza ravvicinata. Al 79′ potrebbe mettere il quinto sigillo
Figone che a tu per tu con Rossi non riesce a superarlo.

Risultati 6° giornata:
Albenga 0 Imperia 4
Angelo Baiardo 3 Alassio FC 0
Cairese 0 Rapallo 0
Genova Calcio 2 Finale 2
Molassana 1 Sammargheritese 0
Pietra Ligure 2 Busalla 0
Rivarolese 3 Ventimiglia 0
Vado 3 Valdivara 2

Classifica:
Rivarolese 15
Cairese 12
Finale 11
Imperia 11
Pietra Ligure 11
Vado 11
Busalla 10
Ventimiglia 9
Genova Calcio 8
Albenga 8
Molassana 7
Angelo Baiardo 6
Valdivara 4
Rapallo 4
Sammargheritese 3
Alassio FC 2