CALCIO. ASD IMPERIA. DENIS MUCA DICHIARA: “RINGRAZIO TUTTA LA SOCIETA’ ASD IMPERIA PER AVERMI DATO QUESTA POSSIBILITA'”

Denis Muca, collaboratore esterno “responsabile alla prima squadra” rilascia alcune dichiarazioni attraverso un comunicato stampa dove precisa, puntualizza le proprie responsabilità ringraziando tutta la società ASD Imperia per l’impegno economico, preso e mantenuto, e per avergli dato questa grande opportunità facendogli conoscere persone altrettanto competenti all’interno della società.
Nonostante all’inizio della settimana fossero filtrate voci riguardanti le sue probabili dimissioni, Muca, non accenna ad alcun passo indietro ma avanza spedito verso quel che definisce un sogno, fare calcio a Imperia.
Il sodalizio, a giudicare dalla foto copertina e dalle dichiarazioni, è quindi compatto e deciso verso un traguardo comune.

Ecco le sue dichiarazioni:

Dopo un attenta e lunga riflessione ho lasciato il mio giocattolo FC Cervo per realizzare un sogno che mi sembrava impossibile, l’Imperia. 
Dopo tanti incontri con il Presidente, Fabrizio Gramondo, e Daniele Ciccione ho accettato di prendere in mano la prima squadra. Sono veramente contento e ringrazio tutta la società per avermi dato questa opportunità. Le prime persone che ho contattato sono mister Pietro Buttu e il team manager Francesco Bregolin poi il gruppo storico dell’Imperia che ho avuto la fortuna di trovare in società come: Fabio Ramoino che di calcio ne ha masticato parecchio, il direttore sportivo, Salvatore Sassu, uomo di grande esperienza calcistica e tanti altri che lavorano dietro le quinte ma che danno un apporto importante alla società. 

Vorrei sottolineare che la società ci da una grossa mano sotto l’aspetto economico per realizzare questo campionato che, venendo dalla seconda categoria, per me è completamente sconosciuto. Credo nelle scelte fatte dal nostro mister per affrontare al meglio questa stagione, ovviamente nelle nostre possibilità economiche. Detto questo vorrei rimarcare che mi assumo le responsabilità per questo campionato, comunque vada. Abbiamo tanti ragazzi nuovi e tanti che sono scesi di categoria proprio per i colori nero azzurri. 
Speriamo di non deludere nessuno e sopratutto i stupendi tifosi che ci seguono ovunque con tanta passione. Forza Imperia!