PALLAVOLO. GIULIA LEONE TORNA IN TERRA LIGURE DA VINCITRICE: “MEGLIO DI COSI’ NON POTEVA ANDARE”

Giulia Leone, giovane promessa dell’estremo ponente, attualmente in forza alla Maurina Strescino Volley ha partecipato al 9° Torneo Internazionale della Ceramica a Mondovì venerdì 30 e sabato 31 Marzo in prestito alla LPM Mondovì, società che guida la classifica di serie A2.

Seconda esperienza ad alto livello per la giovane imperiese che, nel 2017, aveva già preso parte alle Kinderiadi-Trofeo delle Regioni 2017.

Ecco il suo commento al rientro dal torneo.

“Mi sono trovata molto bene con le compagne sia in campo che nello spogliatoio e allenatori.
Penso che meglio di così non poteva andare dato che abbiamo ottenuto la possibilità di giocare una finale di un torneo rinomato in tutta Italia presso il Pala Manera (campo di gioco della serie A) sicuramente pieno di pubblico, e poi soprattutto di vincerlo.
E’ stata una bellissima esperienza, mi aiuterà sicuramente a crescere come giocatrice”.