BASKET. BLUE PONENTE BASKET. IL CAPITANO FRANCESCA MUNEROL DICHIARA: “MERITO ALLE AVVERSARIE PER LA TENACIA”

Un’altra sconfitta per le cestiste del Blue Ponente Basket ma guardando il risultato finale contro Chiavari sicuramente le cose stanno andando meglio.
Una ripresa che grazie agli allenamenti, la perseveranza e la costanza sicuramente arriverà insieme ai risultati.

Abbiamo chiesto un commento al capitano del Blue Ponente Basket, Francesca Munerol. Di seguito le sue dichiarazioni.

“La partita contro il Chiavari è andata nel complesso bene, abbiamo perso con pochissimo scarto. 
In difesa abbiamo dato tanto, ma qualche fallo di troppo ha determinato che nell’ultimo periodo fossimo tutte a rischio 5 falli. Alcune palle rubate (merello, Cordero, Munerol), alcuni rimbalzi difensivi (Ardoino, Smorto, Manzella e tre stoppate (Munerol, Ardoino, Morto) hanno continuamente riacceso la partita ma troppi canestri sbagliati in attacco, per confusione, hanno determinato la sconfitta.
Merito alle avversarie per la tenacia e per un discreto tiro da fuori ma fondamentalmente hanno un brutto gioco basato su continui blocchi in movimento.
La tripla di Merello che ci ha portato al +1 a 3 minuti dalla fine aveva il gusto di vittoria ma i nostri attacchi successivi, con conclusioni affrettate e le loro penetrazioni efficaci con tanto di fallo aggiuntivo, hanno dato loro la vittoria.
Peccato, ci credevamo e ne avevamo bisogno ma lo sport è questo, si vince e si perde a turno”.