RUGBY. UNDER 18. PESANTE SCONFITTA 41-0 PER LA UNION RIVIERA DI IMPERIA CONTRO IL CUS TORINO NEL CAMPIONATO TERRITORIALE

L’ultimo posto in classifica, ma nel girone “alto” di seconda fase non tragga in inganno. Nel rugby si parte osservando le cose buone e la dimensione promettente. Lo fa la Nazionale maggiore, che perderà, magari, però segna e diverte.

Da una prospettiva inferiore lo può fare anche la Union Riviera Rugby under 18, la quale, pur con effettivi ridotti e con un novero di infortunati, continua a proporsi in campo con decisione e volontà. E va detto che in casa del CUS Torino, sul prestigioso campo della Serie A, pèlouse non indegna e anzi promettente per il bel gioco, il passivo subito è stato inferiore a quello dell’andata.

I punti di miglioramento sono classici: riuscire ad essere concentrati fin dal primo minuto di gioco. Però, detto da chi ha praticato altri sport in giro per il Nord Ovest italico, è cosa comune al tipo bradipo ligure. Passata la flemma iniziale, si riesce a giocare. Freddo e pioggia, cari ai paduli nordici, non sono amici. La squadra peraltro è preparata anche ad un adattamento di ruoli in campo, con rimescolamenti che creano comunque dei quesiti agli avversari.

Questione da affrontare in prospettiva è legata al gruppo, all’allenamento in sé, anche se la squadra maggiore aiuta e molti sono pronti al grande salto. Quello che è rilevante è il sistema in crescita come Union da coniugare assieme a Sanremo e Vallecrosia e salire di livello, sempre e comunque, anche grazie ad ottimi tecnici, fra i quali in questo caso va menzione ad Alessandro Castaldo che molto si spende sul campo e fuori, anche se a Torino la guida tecnica è stata affidata a Giorgio Pallini, mentre il popolare “Casta” seguiva la rappresentativa regionale under 14 a Roma.

Union Riviera Rugby in campo con Ascheri, Mitolo, Bruna; Landini, Tarzia; Calzia, Campanini, Bravo; Ferraro, Marasco, Eordea, Sega, Archimede, Signorella, Braccini. A disposizione: Borzone.

UNDER 18 TERRITORIALE GIRONE 1 II FASE (RECUPERO I GG. RITORNO) 12,30

Rivoli – Savona 5/24

CUS Torino – Union Riviera 41/0

Ivrea – Biella 12/22

CLASSIFICA: Biella punti 30, CUS Torino 23, Savona 19, Ivrea e Rivoli 5, Union Riviera 0.