RUGBY. TORNEO 6 NAZIONI. UNA DELEGAZIONE DEI “REDS” DI IMPERIA A ROMA PER ASSISTERE ALL’ULTIMO IMPEGNO DELLA NAZIONALE ITALIANA

Sabato 16 Marzo un gruppo di dirigenti della società REDS RUGBY TEAM -IM- si è recato a Roma per assistere all’ultimo impegno della nazionale italiana nel prestigioso torneo del 6 Nazioni.

A Roma si respira aria di rugby con gli amici provenienti dalla Scozia spesso in kilt e immancabile birra in mano.

Il gruppetto dirigenziale, si è recato al Terzo Tempo Village, posizionato esternamente allo Stadio Olimpico dove come consuetudine si condivide la giornata e non sono mancati incontri di amici vecchi e nuovi.

Il presidente dei Reds Giovanni Lisco (Nonno Giò), munito di striscione della società, è stato salutato con entusiasmo dagli amici delle Fiamme Oro Rugby (squadra del Campionato d’Eccellenza), da alcuni bimbi delle squadre senesi e dulcis in fundo dal Vice Presidente FIR Salvatore Perugini.

Quest’ultimo ricordando insieme a Nonno Giò i tempi in quel di Parma (le Zebre sono l’ultima squadra in cui ha militato Perugini) ha voluto ascoltare i progetti dei REDS e si è complimentato per l’attività svolta, il Vice Presidente FIR ha scattato qualche foto con i dirigenti REDS e poi si è dovuto congedare per gli impegni istituzionali.

Esperienza a tutto “ovale” quella di Roma che conferma come il mondo del rugby sia unico nel suo genere. I REDS a metà aprile parteciperanno al Torneo del Cinghialino a Rapolano Terme (SI).

Questo slideshow richiede JavaScript.