PALLANUOTO. UNDER 17. LA RARI NANTES IMPERIA VINCE IN TRASFERTA 4-19 CONTRO ALBENGA

Dopo due partite poco convincenti, la Rari Nantes Imperia Under17 torna al successo e batte, fuori casa,  Idea Sport Albenga col punteggio 4-19.
Mister Enrico Gerbò ha ritrovato una rosa al completo: tra influenze e motivi extra-sportivi, nelle ultime uscite l’allenatore aveva avuto a disposizione una rosa falcidiata dalle assenze. Una squadra a pieno regime ha subito mostrato la propria forza.

Il risultato non viene mai messo in discussione e Capitan Spano trascina i compagni ad una bella vittoria. Il centroboa apre il tabellino in collaborazione con Kovacevic: dopo 8 minuti, il parziale dice 1-5. Identico punteggio prima dell’intervallo quando entrano nel tabellino anche Russo e Rikardo Merkaj.
Gerbò può cominciare la girandola dei cambi ed, a referto, arriva anche il gol di Bracco. Prima di chiudere la contesa, Enea Merkaj ed il suo diretto avversario vengono espulsi dall’arbitro per reciproche scorrettezze. Nel finale ancora Merkaj Rikardo, Kovacevic e soprattutto Spano chiudono definitivamente la contesa. Il Capitano torna a casa con 9 reti messe a segno.

Prossima sfida, domenica 11 marzo alla Cascione ore 11. Arriva l’Andrea Doria, per una bellissima partita d’alta classifica.

TABELLINO
IDEA SPORT ALBENGA – R.N.IMPERIA 4-19

(1-5; 1-5; 0-4; 2-5)
IDEA SPORT ALBENGA: (non disponibile)
R.N.IMPERIA – Di Fini, Spano cap. 9, Merkaj E., Merkaj R. 5, Russo 1, Kovacevic 3, Bracco 1, Pario, Rossi, Paganoni, Sapino, Grosso, Ferrari. All.: Gerbò
Note: espulsi per reciproche scorrettezze Merka E. (I) e numero 2 (A), nel terzo tempo