PALLANUOTO MASCHILE SERIE C. LA RARI NANTES IMPERIA SI IMPONE A FIRENZE, ETRURIA SCONFITTO 11-4/CRONACA E TABELLINO

La Rari Nantes Imperia maschile mostra i muscoli al campionato: dalla piscina Nannini di Firenze, i giallorossi tornano con i tre punti grazie alla vittoria 4-11 su Etruria Nuoto.

Gli imperiesi si muovono su un terreno ancora sconosciuto come la Serie C (girone 3, Toscana)  e la seconda trasferta toscana consecutiva presentava non pochi pericoli. In primis, per l’assenza del centroboa Corio (top scorer alla prima giornata) infortunatosi in settimana e costretto a dare forfait, così come i giovanissimi Russo, Spano e Kovacevic. Nell’emergenza giunge così il momento del giovane Andrea Grossi che torna a vestire giallorosso: il talento imperiese, dopo aver fatto la trafila alla Cascione, era passato al Savona dal quale torna in prestito alternativo. Prima di Andrea, anche i fratelli Edoardo e Stefano avevano giocato nella Prima Squadra della Rari.

Pronti, via e Andrea Somà mette subito le cose in chiaro con una bella doppietta. Finalmente, l’attaccante numero 10 si sblocca in questa stagione. Ad inizio del secondo periodo, Capitan Rocchi firma il momentaneo 0-3 prima che Etruria si rifaccia sotto, con due gol, all’intervallo lungo. E ci pensa Merano a tenere avanti i suoi che blinda la porta con una miracolosa doppia parata.

Nella ripresa si scatenano i giallorossi. Filippo Taramasco, alla prima azione del terzo tempo, firma la sua seconda rete stagionale, al quale fa seguito il terzo gol personale di bomber Soma’. In rapida sequenza giunge poi la doppietta di Vincenzo Mirabella: il 18enne è alla prima doppia marcatura tra i grandi, lui che veste Rari ininterrottamente fin da bambino. Sul finire del tempo, Etruria mette a segno un tiro di rigore ma nei sette minuti finali, i ragazzi allenati da Pisano archiviano la pratica. Capitan Rocchi si proietta in cima alla classifica dei marcatori della squadra: manda il risultato sul 3-9 e, con la sua seconda tripletta consecutiva, tocca quota 6 reti stagionali, una in più di Corio. Paolo Durante arrotonda ulteriormente il risultato e Raffaele Ramone mette la ciliegina finale, come accaduto nella prima giornata.
Va segnalato l’esordio in Prima Squadra di Fabio Amoretti, secondo portiere, proveniente dalla ‘cantera giallorossa’.

Nel prossimo turno, la Rari Nantes Imperia , che ha già collezionato due vittorie nelle prime due giornate, giocherà in casa contro SaFa2000. Appuntamento sabato 10 febbraio alla Cascione, alle ore 18.30.

TABELLINO
ETRURIA NUOTO – R.N.IMPERIA 4-11
(0-2; 2-1; 1-4; 1-4)
ETRURIA NUOTO: (non leggibile dal verbale)
R.N.IMPERIA : Amoretti, Mirabella 2, Giostra, Ramone 1, Merkaj, Taramasco 1, Durante 1, Grossi, Somà 3, Rocchi cap. 3, Merano. All.: Pisano
Note: in porta col numero 13 Merano (I); Sup. Num.: Etruria 1/5 + un rigore trasformato; Imperia 2/4