PALLAMANO. UNDER 19. IL TEAM SCHIAVETTI IMPERIA SI IMPONE PER 35 – 29 SUL PALAZZOLO NEL CAMPIONATO ITALIANO DI CATEGORIA

E’ stata una grande prova di forza quella che sabato scorso ha visto protagonisti gli under 19 maschile del Team Schiavetti Pallamano Imperia. Al Pala San Camillo si è disputata la quarta giornata di ritorno del campionato italiano di categoria (girone Piemonte-Lombardia) e questa volta vedeva come ospite la seconda in classifica, i bresciani del Palazzolo.

I ragazzi del mister Sambusida partono motivati e convinti e minuto dopo minuto, pur avendo davanti una squadra ben preparata e attuando una difesa molto attenta e chiusa, riescono a mettere in difficoltà i lombardi. Anche in attacco con giocate veloci, lottando su ogni palla e non sbagliando praticamente nulla, concludono il primo tempo sul 20-13.

Nella ripresa ci si aspetta una risposta dagli avversari, ma sono invece i padroni di casa che mantenendo una grinta e una forte determinazione allungano ulteriormente di tre reti portandosi sul 23-13.

Il Palazzolo prova anche a marcare a uomo Cucé e Lurgio, ma così facendo dà a Tambone la possibilità di essere il top scorer della partita con 11 reti. Mantenendo sempre un vantaggio di 8-9 distanze, il Team Schiavetti concede solo due minuti di flessione permettendo un recupero parziale, ma al fischio finale del signor Capasso di Torino, il match si conclude sul 35-29 per la squadra di casa.

” Oggi per fare risultato dovevamo giocare la partita perfetta, e ci siamo riusciti. Tutti i ragazzi per impegno e volontà sono stati encomiabili, non hanno sbagliato praticamente nulla e sono sempre riusciti a controbattere tutti i vari tentativi del Palazzolo di vincere. Questo è l’approccio che vogliamo per affrontare le partite e, con questo spirito, possiamo mettere in difficoltà chiunque – sono i commenti dello staff presente in panchina Sambusida-Lurgio-Martino.

Questa la formazione presente:
Andrea De Luca e Mohamed Lahbyeb (portieri), Alessandro Cucè (6 reti), Gabrile Decanis (2), Andrea Lurgio (6), Daniele Martino (4), Matteo Ruggiero (2), Pietro Tambone (11), Enrico Testa (1), Matteo Tucci (3).
Allenatore: Andrea Sambusida
Vice Allenatore: Roberto Lurgio
Dirigente: Domenico Martino