MAURINA STRESCINO VOLLEY, CAPITAN SCIOLE’: ” ABBIAMO REGALATO DELLE PALLE CHE CI HANNO CONDANNATO”

Al termine della partita, tra la Maurina Strescino Volley e Volley Gabbiano Andora, abbiamo intervistato il capitano della formazione imperiese, Alessandra Sciolè, che ai nostri microfoni ha esaminato la sconfitta casalinga volgendo anche uno sguardo all’importante incontro di Sabato 27 contro la capolista Admo Volley.

“Sicuramente è mancata un po di lucidità – racconta la Sciolè – probabilmente dovuta dai 5 set che sono stati impegnativi quindi siamo arrivati all’ultimo con le forze allo stremo perchè vincendo due set consecutivi siamo arrivate all’ultimo sicuramente più cariche e più motivate. Abbiamo regalato alcune palle che ci hanno condannato alla fine quindi diciamo che secondo me questa è la motivazione per cui abbiamo perso, qualche errore di troppo dovuto dalla poca lucidità.
La prossima settimana contro l’Admo Volley speriamo di fare bene e di farci valere, non vogliamo farle vincere troppo facilmente e ovviamente sappiamo che sarà dura. Sono una buona squadra ma sicuramente cercheremo di mettercela tutta”.